/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 15 aprile 2018, 09:30

Viaggio tra i "pendolari dimenticati" della Bastia-Cenesi (FOTOgallery)

Una pagina Facebook segnala le problematiche di viabilità e di decoro della strada tra Albenga e Cisano

Viaggio tra i "pendolari dimenticati" della Bastia-Cenesi (FOTOgallery)

Buche profonde, detriti abbandonati, pneumatici a bordo strada, discariche a cielo aperto nei prati, sacchetti di plastica appesi agli alberi. Questi sono solo alcuni dettagli che si incontrano percorrendo la strada che collega la frazione albenganese di Bastia e quella cisanese di Cenesi.

Sul tema è sorta addirittura un’apposita pagina Facebook, denominata proprio “La Bastia Cenesi”, alla quale si sono già iscritti oltre un centinaio di residenti della zona e di pendolari che percorrono abitualmente quella strada.

“Ma l’asfalto usato è solubile in acqua?”

“Ormai è già saltato anche il tapullo del tapullo”.

“Ci ho lasciato un cerchione della macchina in una buca”.

“I crateri della Bastia Cenesi sono tra i più grandi del nostro sistema solare dopo quelli sulla Luna”.

Questi sono solo alcuni commenti, tra il serio e il faceto, pubblicati dagli iscritti alla pagina Facebook.

Ma dal momento che Bastia è ad Albenga e Cenesi a Cisano sul Neva, a chi toccherà porre rimedio? Lo abbiamo chiesto a una voce “super partes”, la vicepresidente della provincia di Savona, Luana Isella, che spesso ha effettuato in prima persona sopralluoghi su diverse strade dissestate dell’entroterra.

“Sulla viabilità – spiega Isella – il problema è già stato segnalato. Entro maggio chiuderemo il bilancio provinciale e, in base ai fondi a disposizione, metteremo in atto il Piano delle Asfaltature, che vedrà la riqualificazione della Bastia Cenesi così come anche di altre strade dissestate sul territorio provinciale. Per quanto riguarda il decoro dei prati circostanti, invece, non è di competenza della provincia ma degli assessorati al verde pubblico dei rispettivi comuni”.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium