/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | martedì 17 aprile 2018, 14:10

Cairo, un gruppo Whatsapp per il 'comitato delle frazioni'

Ieri sera presso la sala consiliare del Comune di Cairo Montenotte si è tenuta la prima riunione del comitato delle frazioni.

Ieri sera presso la sala consiliare del Comune di Cairo Montenotte si è tenuta la prima riunione del comitato delle frazioni. Presenti il sindaco Paolo Lambertini, il vice sindaco Roberto Speranza, gli assessore Fabrizio Ghione, Caterina Garra Maurizio Briano e Ilaria Piemontesi e il capogruppo consiliare Marco Dogliotti. 

L'istituzione di tale gruppo è stata fortemente voluta dall'amministrazione comunale per dare voce alle frazioni, ovvero, recepire le loro problematiche e istanze. "Il confronto è stato positivo - commenta il primo cittadino Paolo Lambertini - un pochino lungo perché abbiamo ripreso gli argomenti trattati durante gli incontri effettuati 'frazione per frazione' lo scorso anno. Sintetizzando, abbiamo fatto il punto della situazione".

Nel corso della serata si è parlato di vari argomenti come la situazione delle fognature, i dossi, le telecamere e la risistemazione delle strade.

"Questo gruppo sarà una sorta di 'occhio osservatore' per l'amministrazione comunale. Questo ci consentirà di recepire le eventuali problematiche in modo rapido. Per rendere ancora più funzionale tale progetto, creeremo anche un gruppo "Whatsapp" avente come membri le persone che hanno aderito a questo comitato" conclude il sindaco Lambertini.

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore