/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 23 aprile 2018, 17:13

La Granfondo di Laigueglia la terza manifestazione più importante d’Italia

Il riconoscimento arrivato da Norma Gimondi

La Granfondo di Laigueglia la terza manifestazione più importante d’Italia

Un nuovo importante riconoscimento per Laigueglia. Il presidente del’Associazionale Nazionale Ciclismo Norma Gimondi ha assegnato alla Granfondo Laigueglia che si è svolta domenica il riconoscimento quale terza miglior granfondo a livello nazionale.

La manifestazione si è svolta in concomitanza con quella di Alassio (per questa edizione) e «il riconoscimento - come spiegano dal Comune - arriva dopo ben nove edizioni, in cui il numero dei partecipanti è sempre elevato (oltre 3.000 iscritti), il percorso molto suggestivo sul litorale e nell’immediato entroterra savonese/imperiese, la festa è sempre assicurata grazie anche al favore del tipico clima rivierasco mite e soleggiato».

Una manifestazione all’insegna dell’unione tra i comuni di Alassio e Laigueglia, che da sempre investono nel ciclismo per promuovere il proprio territorio. Una manifestazione all’insegna del divertimento e dello spettacolo, con panorami a dir poco suggestivi e un finale impegnativo. Una manifestazione all’insegna del caldo, con circa 30 gradi che si sono sfiorati durante le fasi cruciali della corsa. La Granfondo Internazionale Alassio-Laigueglia, dopo i due rinvii per maltempo della Granfondo Internazionale Laigueglia, si è finalmente svolta sotto il sole della Liguria: oltre 2500 sono stati i corridori che non sono voluti mancare all’appuntamento organizzato dal Gs Alpi.

Alle 9 del mattino di domenica 22 aprile, la lunghissima attesa è finalmente terminata, e i tanti amatori iscritti hanno potuto pedalare in una delle zone più belle d’Italia, sul percorso di 105 km. Subito dopo la partenza da Laigueglia, i corridori sono arrivati fino ad Alassio e in seguito hanno affrontato il tradizionale percorso della Granfondo di Alassio. Molto importante è stata la partecipazione femminile: il successo tra le ragazze è stato conquistato da Manuela Sonzogni (Team Isolmant), che ha chiuso con un tempo di poco superiore alle tre ore. Sul podio salgono Annalisa Prato (Team De Rosa Santini) e Valentina Carretta (Team All4Cycling). Molto importante è stata la presenza di ospiti prestigiosi alla partenza della gara, come professionisti Oliviero Troia della UAE Team Emirates e Leonardo Bonifazio della AVC Aix En Provence; presenti anche Norma Gimondi e Fausto Pinarello. In fase di premiazione ha rappresentato il Comune di Alassio l’assessore Simone Rossi.

«Siamo molto felici di come si sia svolta questa giornata - afferma Vittorio Mevio, presidente del comitato organizzatore - avere questa grande partecipazione nonostante i due rinvii è un dato molto importante per noi e ci ripaga del grande lavoro svolto. Il grazie è rivolto a tutti i corridori che hanno partecipato e alle tantissime persone che hanno reso possibile questa bella giornata di festa».

Le classifiche generali complete sono disponibili sul sito www.endu.net. 

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium