/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 23 aprile 2018, 07:13

Vacanze in Spagna: i luoghi più cool da visitare

La Spagna non è solo spiagge, mare, relax e sangria, ma anche arte, cultura, tradizione ed attrazioni naturalistiche.

Vacanze in Spagna: i luoghi più cool da visitare

La Spagna non è solo spiagge, mare, relax e sangria, ma anche arte, cultura, tradizione ed attrazioni naturalistiche. Per alcuni aspetti è molto simile all’Italia ed investe quanto, se non più di noi nel turismo e assolutamente merita di essere visitata almeno una volta nella vita.

Ecco un breve guida sulle destinazioni principali, per soddisfare ogni tipo di preferenza turistica, sia che siate amanti di un turismo culturale, sia che invece preferiate la bellezza del mare e della natura.

Partiamo con due delle città spagnole più famose al mondo, tappa obbligatoria se andate in Spagna: Barcellona e Madrid.

A Barcellona storia e modernità si incontrano e si confondono in modo perfetto: vestigia romane, gotiche e rinascimentali che si affacciano in modo naturale e perfettamente omogeneo sulle creazioni di Antoni Gaudì. Un connubio perfetto, tra vecchio e nuovo, cultura ed intrattenimento, Barcellona è la città più cosmopolita della Spagna: attrae milioni di turisti ogni anno e non smette mai di incantare.

Madrid nunca duerme- letteralmente, Madrid non dorme mai; eccola la città per eccellenza della movida spagnola, dove i ritmi notturni sono serrati e si è sempre pronti a passare del tempo in giro per locali. Ma Madrid è anche il Prado, uno dei musei d’arte più importanti al mondo, dove è possibile ammirare opere di artisti come Caravaggio, il Goya, Raffaello e Velasquez. Madrid assolutamente da vedere.

Per le tue vacanze in Spagna, consulta il sito di Voyage Privé dove troverai tantissime destinazioni a prezzi scontati fino al 70%.

Proseguendo il nostro giro turistico virtuale, arriviamo a scoprire alcune delle bellezze naturalistiche della Spagna: paradisi naturali che lascerebbero a bocca aperta chiunque.

Il primo è la sorgente del fiume Urederra, in Navarra: questo luogo sembra preso dai libri di favole. Il percorso per arrivarci è abbastanza diroccato, proprio perché incontaminato dall’uomo, ma riserva uno spettacolo che vale la pena vivere: la sorgente è circondata da piccole cascate e piscine di un colore strabiliante, una vera e propria riserva naturale (infatti è vietatissimo cogliere fiori o sassi, su tutta la zona protetta).

Un altro luogo incantato è la spiaggia di Gulpiyuri, nella cosiddetta Spagna Verde: qui troverete una piccola spiaggia situata in mezzo al verde, nell'entroterra. Potrete sdraiarvi sulla sua sabbia dorata nel bel mezzo della radura: le acque oceaniche arrivano qui tramite tunnel sotterranei naturali. Uno spettacolo da non perdere assolutamente.

Infine, vediamo le due spiagge più belle secondo la classifica Skyscanner:

Al primo posto c’è la Playa de Zahara de los Atunes, in Andalusia, una distesa infinita di sabbia bianca, dove il clima è temperato anche d’inverno: un paradiso vero e proprio.

Sempre in Andalusia, la seconda spiaggia più bella della Spagna: Playa de Bolonia. Piccolo villaggio sulla Costa de la Luz, conosciuta ed amata soprattutto dagli spagnoli, vanta spiagge bianche di una bellezza da perdere il fiato.

In definitiva, la Spagna è un luogo magico che non vi deluderà: soprattutto resterà nel vostro cuore l’atmosfera, il calore degli spagnoli e, da non sottovalutare assolutamente, il buon cibo che mangerete. Che altro dire? Buon viaggio a tutti!

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium