/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | domenica 13 maggio 2018, 16:12

Torna per il quarto anno consecutivo "RispolveriAmo Carcare"

Evento incentrato su senso civico e ambiente organizzato da "Gli Angeli di Carcare" in collaborazione con la scuola secondaria di primo grado

Torna per il quarto anno consecutivo "RispolveriAmo Carcare"

Gli "Angeli di Carcare" annunciano la loro nuova iniziativa:

 

"Avere senso civico non è soltanto rispettare le regole, ma anche rispettare se stessi, gli altri e l'ambiente in cui viviamo. Avere senso civico significa essere consapevoli del fatto che facciamo parte di una comunità.

Ecco cos'è, per noi Angeli di Carcare, il senso civico ed è per questo che lunedì 14 maggio, per il quarto anno consecutivo porteremo avanti il progetto "RispolveriAmo Carcare", organizzato in collaborazione con la scuola secondaria di primo grado. Un'idea promossa dalla prof.ssa di matematica Emanuela Zignego con lo scopo di sensibilizzare i più giovani all' ecologia e all'ambiente e di insegnargli come tenere pulite le aree verdi del nostro paese.

Riproponiamo con orgoglio questa iniziativa che si integra perfettamente con le altre operazioni sociali svolte gli anni passati, come gli interventi degli Angeli di Carcare in occasione dell'alluvione che ha colpito la Valbormida nell'autunno 2016, portando soccorso ad oltre quaranta famiglie colpite dagli eventi calamitosi, sia presso le proprie abitazioni, sia presso le attività commerciali ed artigianali, con l'impiego di oltre 100 volontari attivi su tutti i Comuni valbormidesi.

Altra iniziativa degna di nota è l'aiuto portato alle popolazioni di Norcia in occasione del terremoto nel 2016, con tre raccolte di beni di prima necessità consegnati personalmente sul posto, grazie alla collaborazione di altre associazioni ed imprese locali.

Appuntamento per lunedì 14 maggio, presso le Scuole Medie di Carcare".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore