/ Solidarietà

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 13 maggio 2018, 16:42

Barbanotti e la sua "pedalata longa" per i diritti umani passano da Savona

L'iniziativa, patrocinata da Camera dei Deputati e Senato della Repubblica, coinvolge un percorso da Serravalle Scrivia fino a Strasburgo

Barbanotti e la sua "pedalata longa" per i diritti umani passano da Savona

Arriva anche a Savona la "Pedalata Longa" per i Diritti umani da Serravalle Scrivia (AL) a Strasburgo. L'iniziativa, patrocinata da Camera dei Deputati e Senato della Repubblica, nasce per sensibilizzare ed informare l'opinione pubblica sulle tematiche dei Diritti Umani.

Lo scopo che si prefigge è quello di far conoscere, soprattutto ai giovani, l’importanza della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, documento che ha sancito i diritti fondamentali di ogni individuo, forse il documento più importante mai scritto dalla società moderna.

L’intento è di sollecitare le amministrazioni comunali, provinciali e a livello nazionale, a reintrodurre nelle scuole un momento di incontro per la discussione e la conoscenza di questa importante Dichiarazione che si avvia ormai al compimento del suo 68° anniversario e la cui applicazione, urge, oggi più che più di ieri.

L'iniziativa è organizzata dal Comitato Diritti Umani di Milano e dal Coordinamento Nazionale per la Promozione e Protezione dei Diritti Umani di cui il referente Nazionale è Maurizio Gressi e verrà portata a compimento dal responsabile del Comitato Sig. Vittorio Barbanotti, con qualsiasi agente atmosferico.

Nel suo percorso di avvicinamento a Strasburgo Vittorio Barbanotti sarà a Savona lunedì 14 maggio e martedì 15 alle ore 13 nella Sala Giunta del Comune di Savona terrà un incontro/conferenza stampa con l'Assessore allo Sport Maurizio Scaramuzza.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium