/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | lunedì 14 maggio 2018, 14:15

Cairo, riaprono i giardini di piazza della Vittoria

Mercoledì 16 maggio alle 16 via alla riapertura dopo il recente restyling con messa in sicurezza voluto dall’Amministrazione Comunale cairese

Mercoledì 16 maggio alle ore 16 saranno riaperti i giardini di piazza della Vittoria, dopo il recente restyling con messa in sicurezza voluto dall’Amministrazione Comunale cairese.

Il Sindaco Paolo Lambertini: “Siamo orgogliosi di aver restituito un’area di fondamentale importanza ai nostri bambini non solo più sicura e pulita, ma anche potenziata con l’acquisto di nuovi giochi inclusivi, realizzati con materiale riciclato. Ci scusiamo per il disagio causato alle famiglie in questo periodo di chiusura forzata, dovuto alle potature necessarie da anni.”

"Per tutti coloro che avessero piacere a partecipare al nuovo taglio del nastro informiamo che organizzeremo una merenda a base di pane e nutella. Il pomeriggio vedrà anche l’attività di intrattenimento e truccabimbi promossa da ScuolaBuffo e dal Centro di Educazione Ambientale, che intratterranno i piccoli padroni di casa. Un momento importante per la comunità che l'Amministrazione comunale vuole condividere con tutti quelli che avranno piacere di unirsi, nel segno del divertimento. Un’area giochi pulita e sicura è un vanto per la comunità, #prendiamocenecura" conclude il primo cittadino.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore