/ Finalese

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Finalese | lunedì 14 maggio 2018, 12:36

Circolo di Lettura Finalese, questa sera l'incontro dedicato a “L'astrologo quantistico” di Michael Brooks

Appuntamento alle ore 21 nella sede della Consulta del Volontariato in via Pertica a Finale Ligure.

Circolo di Lettura Finalese, incontro del mese di maggio

Lunedì 14 maggio alle ore 21, sempre nella sede della Consulta del Volontariato in via Pertica a Finale Ligure:

  • L'astrologo quantistico” di Michael Brooks – Ed. Bollati Boringhieri:

L'autore - considerato il più acuto divulgatore scientifico che ci sia in circolazione - riporta in vita Girolamo Cardano, uno strano genio rinascimentale e, dialogando con lui, ci insegna le basi della matematica quantistica, sulle frontiere della fisica, costruendo un libro assolutamente originale che non ha eguali nella divulgazione scientifica.

  • Le assaggiatrici” di Rosella Pastorino – Ed. Feltrinelli

Il romanzo racconta la storia vera della donna che doveva assaggiare i cibi di Hitler per accertare che non fossero avvelenati. Un privilegio e una condanna: pagata per mangiare cibi prelibati mentre la popolazione moriva di fame.

  • Quello che l'acqua nasconde” di Alessandro Perissinotto – Ed. Piemme:

L'autore torna a proporci un nuovo viaggio tra le rovine del nostro passato recente e farci esplorare le memorie rimosse. Un romanzo, ambientato a Torino, che ha la struttura di un thriller.

- ”La roccia di Brighton” di Graham Greene - Ed. Garzanti:

Un romanzo, quasi un thriller, sulla malavita, ma al tempo stesso una sfida alla dottrina della Chiesa circa la natura del peccato e le basi della morale. Le opere dell'autore esplorano la morale ambivalente, le questioni politiche del mondo moderno e la libertà dell'individuo nella società.

La proposta, molto ricca , rimarrà valida anche per il mese di giugno.

Ogni venerdì il Circolo rimarrà aperto dalle ore 17.00 per scambi di libri e notizie.

La Libreria “Cento Fiori”, che collabora con il Circolo, praticherà a tutti i soci uno sconto sui nuovi libri proposti.

- “La letteratura può essere il mezzo per caricare di senso una cosa di per sé insensata come l'esistenza”- Antonio Tabucchi.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore