/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 15 maggio 2018, 07:45

"Alassio X Noi" si presenta alla città. De Michelis: "Sarò sindaco a tempo pieno"

"Lascerò le mie attività per dedicarmi al bene di Alassio. Siamo diversi da tutti gli altri. Possiamo davvero migliorare questa città" afferma De Michelis.

"Alassio X Noi" si presenta alla città. De Michelis: "Sarò sindaco a tempo pieno"

E' stata presentata ieri la Lista "Alassio X Noi" ed il programma da loro proposto per la città del muretto.

"Mi chiamo Aldo De Michelis, ho 53 anni e vivo da sempre ad Alassio. A novembre 2016 ho partecipato al primo incontro volto all'unione delle opposizioni. In pochi mesi è nato uno Statuto contenente il  codice etico di Progetto Alassio e alcune regole di convivenza.

Nella primavera 2017: al momento della firma tutto si è bloccato a seguito dell'assenza dei rappresentanti dei gruppi consiliari. Dopo mesi di stallo, con un po' di coraggio e un pizzico di audacia, ho provato a smuovere le acque presentando la mia proposta di candidatura a Sindaco. La mia intenzione è stata quella di essere il primo di molti altri possibili candidati, come previsto dallo Statuto. Risultato? Prima l'indifferenza, poi l'ironia, infine gli attacchi. Dopo mesi di incontri con i cittadini e battaglie a difesa dello Statuto, oggi sono l'orgoglioso Candidato Sindaco di "Alassio X NOI", un gruppo di persone forti, coese capaci e determinate. Insieme amministreremo la città con un nuovo metodo. Sarò Sindaco a tempo pieno e rinunceremo a una parte della indennità per sostener il progetto YEPP a favore dei giovani. Torneremo a essere Comunità a misura di Cittadino. Una città viva e colorata. Tutta. Non solo il centro. Rispettosa dell'ambiente, verde (non di plastica) e sportiva. Dove essere orgogliosi di poter dire sono dl Alassio" così Aldo De Michelis presenta il suo gruppo ed il progetto che “Alassio X Noi” ha per Alassio.

Ogni candidato, scelto attraverso il metodo dell’assemblea cittadina, ha potuto proporsi per un incarico per il quale ritiene di avere passione e  competenze. Ecco allora una vivaista proporsi per il verde pubblico, uno scrittore per la cultura, una giovane ragazza per le politiche giovanili e via discorrendo.

Tanti i progetti che questa lista vorrebbe realizzare, un libro dei sogni, ma come ci tiene a precisare De Michelis: “Realizzabile”.

“Sarò un sindaco a tempo pieno. Lascerò tutte le mie attività per potermi dedicare al bene della mia città. Una scelta difficile, ma nella quale credo molto. Siamo profondamente diversi da tutti gli altri, da tutte le altre liste. Credo che gli alassini non dovrebbero perdere questa occasione per dare un futuro migliore alla loro città”.

Dalle mini cabine, alla cura del verde, il turismo 365 giorni l’anno e lo sport con una particolare attenzione ai giovani e alla pulizia della città puntando molto, per ottenere finanziamenti, ai bandi europei. Questo e molto altro è stato proposto ieri.

Conclude De Michelis: “Saremo sempre più tra le persone per presentare i nostri progetti”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium