/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 16 maggio 2018, 14:15

Savona, "Fare cinema in Liguria", venerdì 25 maggio spazio al workshop nel Laboratorio Buster Keaton

Nel Campus Universitario di Savona, Palazzina Lagorio, primo piano è stata organizzato dalle 10 alle 14 un'evento dedicato al cinema ligure

Il giorno Venerdì 25 Maggio 2018, presso il Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton, nel Campus universitario di Savona, Palazzina Lagorio, primo piano, si terrà dalle ore 10.00 alle ore 14.00, con possibilità di incontri individuali dopo pranzo, il workshop dal titolo "Fare cinema in Liguria".

GLFC (Genova Liguria Film Commission) ALPA (Associazione Ligure Produttori Audiovisivi) LAND (Local Audiovisual Network and Development) presentano l'industria del cinema in Liguria, le opportunità per i professionisti emergenti, crew creative e autori per sviluppare un progetto audiovisivo e girare un film nella nostra regione.

Le iscrizioni sono aperte fino al 20 maggio e basta inviare una mail con i propri dati a: labaudiovideosdc@gmail.com.

Il programma della giornata sarà così suddiviso:

h 10.00 – 10.30 inizio lavori, presentazione del workshop e saluti

h 10.30 – 11.15 GLFC

h 11.15 – 12.00 ALPA;

h 12.00 – 12.15 pausa caffè;

h 12.15 – 13.00 LAND;

h 13.00 – 13.30 presentazione esperienze di produzione in Liguria (case studies);

h 13.30 – 14.00 Q & A;

h 14.00 – 15.00 pranzo;

h 15.00 – 17.00 incontri one to one (facoltativi).

GLFC

Il lavoro di una film commission: sostenere il territorio e le produzioni locali. Genova-Liguria Film Commission è una struttura non-profit (giuridicamente è una Fondazione) creata dalla Regione Liguria, dal Comune di Genova e da altre realtà territoriali liguri (Comuni, Parchi) con un obiettivo primario di marketing territoriale: attirare investimenti produttivi in Liguria nel settore della produzione audiovisiva (pubblicitaria, televisiva e cinematografica), per creare occupazione e per stimolare la nascita e la crescita di imprese di servizio locali. Il secondo obiettivo è quello di dare maggiore visibilità al territorio regionale, grazie a una sua presenza più importante e continua sul piccolo e sul grande schermo. Genova-Liguria Film Commission offre alle società di produzione servizi gratuiti in tutte le fasi del lavoro, da quella di scrittura, alla fase di preparazione e di pre-produzione con assistenza nei sopralluoghi e ricerca di materiale fotografico relativo alle locations, sia pubbliche che private e collegamento con le professionalità tecniche locali e con i servizi alla produzione. Al workshop parleranno di: ruolo e lavoro di una film commission il fenomeno del cineturismo valorizzazione del territorio, delle risorse ambientali storiche e monumentali sviluppo delle professionalità dell’industria creativa 

ALPA

L’industria del cinema è una galassia di professionalità artigiane che si incontrano. Una carrellata sui mestieri del cinema. ALPA è l’Associazione Regionale Ligure dei Produttori Audiovisivi: ovvero tutti gli imprenditori liguri che si riconoscono nel ruolo di produttore audiovisivo. I principali obbiettivi di ALPA consistono nel favorire lo sviluppo dell’industria audiovisiva ligure, valorizzando il ruolo del produttore indipendente e rappresentando gli interessi degli associati in ambito regionale, nazionale e internazionale. Tale compito si declina in diversi interventi di cui ALPA si fa promotrice: relazione con le istituzioni, sostegno agli associati, formazione professionale. Al workshop parleranno di: Motore propulsore e struttura portante dell’industria audiovisiva sono i produttori, ovvero coloro che seguono il progetto audiovisivo dal primo vagito fin oltre l’uscita in sala. Quest’industria ha delle regole specifiche, alcune scritte e altre no e “Sapersi Muovere” su un set a ad un Mercato del settore è una delle prime cose da imparare. Anche in Liguria ci sono aziende di produzione audiovisiva. Chi sono e cosa fanno? Parleremo inoltre delle società iscritte ad ALPA e della loro positiva partecipazione al Bando FILSE 2017. 

LAND

La Filiera Produttiva & i Finanziamenti nel Cinema. LAND, Local Audiovisual Network and Development è un progetto di network, formazione esviluppo dei professionisti dell’audiovisivo in Liguria . Si pone come obiettivo la crescita del comparto cinematografico come settore industriale. Partendo dalla necessità di confronto e professionalizzazione dei liguri di nascita o adozione che, a diverso livello e in diverse parti d’Italia, lavorano nell’industria cinematografica, LAND punta a sviluppare il tessuto audiovisivo regionale con l’obiettivo di farlo crescere, renderlo competitivo e farne un interlocutore credibile per l’industria audiovisiva italiana ed internazionale. Al workshop parleranno di: Universo LAND La filiera produttiva e i ruoli nell’industria del cinema Il progetto e il suo dossier Dove sono i soldi? Le fonti di finanziamento e il piano finanziario di un film. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore