/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 16 maggio 2018, 08:30

Savona, nuova area mercatale: 600mila euro per i pilomat per la messa in sicurezza dell'area

Creano apprensione i futuri problemi legati alla viabilità.

Il 2 luglio (data ipotizzata che potrebbe subire un eventuale slittamento) il mercato del lunedì di Savona si trasferirà da Piazza del Popolo alle vie limitrofe del centro città (leggi QUI) e nella terza commissione consiliare di ieri pomeriggio sono stati illustrati dall'assessore al commercio Maria Zunato alcuni dettagli dello spostamento.

L'area sarà sottoposta a controlli da parte della polizia locale che sarà presente su tutto il percorso dell'area mercatale, per la messa in sicurezza saranno per i primi tempi presenti delle transenne, barriere mobili, nella seconda fase invece saranno installati i pilomat per una spesa che si aggirerà intorno ai 600mila euro.

"Il costo di tutti coloro che si dovranno occupare delle sistemazione delle transenne sarebbe una spesa più grande rispetto a quella sui pilomat che inoltre potranno essere utili per ulteriori manifestazioni future" spiega la Zunato.

Un altro tema su cui si sono concentrati i consiglieri del Partito Democratico Giovanni Maida e Elisa Di Padova riguarda la possibilità che il parcheggio di piazza del Popolo visto il disagio che si verrà a creare nelle vie cittadine sia per i cittadini gratuito, ipotesi confermata dall'assessore al commercio in parte, spiegando che ci potrà sicuramente essere una riduzione e verrà messa a disposizione un'area dedicata ai residenti e a chi ha un passo carraio.

Il problema primario sarà quello della viabilità per cui i consiglieri di minoranza nutrono diverse perplessità: "Abbiamo elaborato e verificato un  nuovo piano del traffico che dovrà essere approvato dagli organi competenti, l'inserimento dell'area mercatale per quanto riguarda le vie principali, la viabilità resterà comunque invariata, abbiamo comunque fatto una simulazione" continua l'assessore.

Infine gli orari, non sarà effettuato un cambio come accadeva in passato fino alle 14, sarà prolungato alle 18 come attualmente avviene: "Diamo agli operatori la possibilità di ammortizzare le spese di viaggio"conclude Maria Zunato.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore