/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | giovedì 17 maggio 2018, 11:28

Un giovane dell'IPSIA di Finale realizza il nuovo logo del "Memorial Gambetta"

Lorenzo Di Teo, seguito dagli insegnanti Olivotti e Saggin, è arrivato primo nel concorso dedicato alla veste grafica della gara sportiva

Uno studente dell'IPSIA di Finale Ligure è primo assoluto nel concorso di grafica legato "Trofeo Gambetta". Lui si chiama Lorenzo Di Teo, della 2 grafici, e ha ideato il logo di quest'anno dell'ormai storica camminata "Memorial Gambetta".

Il concorso infatti è aperto ad alunni di scuola primaria, secondaria di primo e di secondo grado. Ai ragazzi viene chiesto ogni anno di creare un logo per la manifestazione; vengono premiati un logo per ciascuna delle sezioni. L'elaborato scelto come vincitore assoluto (in questo caso quello di Di Teo) viene riportato sulle magliette che verranno indossate dai partecipanti alla camminata panoramica memorial Gambetta, che si terrà domenica 20 maggio.

Il giovane Di Teo commenta con soddisfazione la vittoria e descrive il significato del suo logo (che potete osservare in gallery): "Sono molto contento ed emozionato per questo premio. È la prima volta che vinco un concorso di grafica ed è molto gratificante essendo io studente in un istituto professionale pubblicitario.

Il visual rappresenta la camminata panoramica a partire dal mare (la prima linea piatta in basso) via via sempre più frastragliandosi fino a diventare una montagna (le ultime righe in alto)".

Parole di orgoglio sono espresse anche dal professor Sergio Olivotti"La grafica di Di Teo è un sapiente esempio di stilizzazione e di composizione. É un lavoro intelligente oltre ad essere un progetto graficamente corretto. Ma devo dire che anche gli altri lavori realizzati dai ragazzi della classe erano, ad avviso mio e del professor Luca Saggin che con me ha coordinato i progetti, molto validi. Siamo orgogliosi di questi ragazzi e facciamo i complimenti a super Di Teo."

Nella fotogallery allegata, gentilmente fornitaci dalla professoressa Cristina Bottino, assistiamo ad alcuni momenti della premiazione e, in coda alla gallery, troviamo il logo vincitore.

Alberto Sgarlato

Animus Loci:
tracce d'Europa nel cuore d'Italia

In diretta sul nostro quotidiano venerdì 25 maggio dalle ore 17. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore