/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | giovedì 17 maggio 2018, 17:52

Savona: manifesti mortuari per l'uccisione della famiglia Biamonti

I manifesti recano la firma Simona Saccone Tinelli, Roberto Nicolick, il consigliere regionale Angelo Vaccarezza e i discendenti della famiglia Biamonti

Savona: manifesti mortuari per l'uccisione della famiglia Biamonti

Nella notte sono stati affissi dei volantini mortuari firmati dalla consigliera di Savona Simona Saccone Tinelli, Roberto Nicolick, il consigliere regionale Angelo Vaccarezza e i discendenti della famiglia Biamonti.

Spiega Simona Saccone consigliere comunale di Savona: "Sono stati affissi a pochi giorni dalla data in cui furono brutalmente uccisi dai partigiani. Questo gesto non ha simbolo partitico ma vuole far comprendere se ancora ce ne fosse bisogno che in guerra nessuno è esente dal dolore o dall'averlo recato, queste perdite umane devono ricordarci che tutto ciò non deve accadere mai più, che la guerra non ha ne vincitori ne vinti ma solo scie di sangue e dolore. Esisterà sempre politicamente una destra e una sinistra ma vorrei che guardassero con lo sguardo al futuro non dimenticandosi del passato, ma capendo che tutti questi morti da entrambe le parti sono il simbolo di una guerra civile che ha devastato il nostro paese". 


RG

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore