/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 19 maggio 2018, 11:39

Domenica 20 Maggio a Varazze si svolgerà la 18° edizione della corsa ciclistica "Cresci in bike - Memorial Daniele Restuccia"

Quest'anno la tradizionale corsa ciclistica organizzata dall'associazione "Cresc.i" inaugura anche le varie iniziative legate alla "Settimana dell'Infanzia" 2018 che proseguirà fino a Domenica 27.

Domenica 20 Maggio a Varazze si svolgerà la 18° edizione della corsa ciclistica "Cresci in bike - Memorial Daniele Restuccia"

Domenica 20 Maggio a Varazze si svolgerà la 18° edizione della corsa ciclistica "Cresci in bike - Memorial Daniele Restuccia".

Quest'anno la tradizionale corsa ciclistica organizzata dall'associazione "Cresc.i" inaugura anche le varie iniziative legate alla "Settimana dell'Infanzia" 2018 che proseguirà fino a Domenica 27.

I partecipanti alla pedalata non competitiva si ritroveranno alle ore 9 presso il Molo del Surf sulla Via Aurelia per le procedure di iscrizione mentre la partenza è prevista alle ore 10.

Il percorso è molto suggestivo: si snoderà lungo il vecchio tracciato ferroviario a filo di costa e quindi i partecipanti percorreranno la pista ciclabile di Lungomare Europa fino a Cogoleto e poi effettueranno il tragitto all'indietro fino al punto di partenza.

A questa 18° edizione parteciperà anche il campione di motocross Vanni Oddera che regalerà momenti di grande spettacolo a tutti i partecipanti con le sue acrobatiche esibizioni con la sua speciale moto da corsa.
Per tutte le informazioni sulla "Cresci in Bike" e sulle altre iniziative previste dalla "Settimana dell'Infanzia 2018" invitiamo a seguire la nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/AssociazioneCRESCI/ e il sito internet www.cresci.it 

Sempre Domenica 20 il gruppo "Leo Club Savona Torretta" - con cui Cresci da tempo intrattiene rapporti - ha organizzato per l'intera giornata, a Savona in Piazza Sisto l'iniziativa "Let’s Play Different": un gioco in scatola creato da un gruppo di "Leo" italiani per sensibilizzare sul tema della diversità il cui scopo è promuovere l’integrazione mediante attività che mirino a far vivere alle persone esperienze nuove, affinché comprendano le difficoltà di chi vive una disabilità.

Questo gioco in scatola, dedicato a tutti i bambini ma adatto anche ai più grandi, è davvero molto divertente: ci si cala nei panni di chi vive una disabilità, giocando con i cinque sensi e sfidando se stessi in situazioni mai conosciute prima. La chiave del gioco è proprio l’essere aperti ad esperienze nuove. Ci sono prove da superare che ci spingono a stimolare i nostri sensi: riconoscere un oggetto indossando una benda sugli occhi oppure allacciare le scarpe con una sola mano, oppure ancora riconoscere una parola in Braille o leggere un testo scritto in caratteri alfanumerici... Una vera sfida per le nostre capacità!”

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium