/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | martedì 22 maggio 2018, 11:20

Albenga, Ciangherotti: "Grazie al centrodestra, domani l'ex tribunale verrà intitolato 'ai martiri della giustizia Falcone e Borsellino'"

"Siamo molto soddisfatti che l’amministrazione Cangiano abbia condiviso la mozione avanzata dal centrodestra ingauno"

"Siamo molto soddisfatti che l’amministrazione Cangiano abbia condiviso la mozione avanzata dal centrodestra ingauno ed abbia intitolato, tra le sedi prestigiose del patrimonio comunale, l’ex Palazzo di Giustizia ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, come il gruppo di Forza Italia aveva proposto. Invitiamo l'intera popolazione ingauna e il mondo dell'associazionismo locale a partecipare alla cerimonia d'intitolazione di domani sera, mercoledì 23 maggio, alle ore 18.00, in via Bologna 1" commenta Eraldo Ciangherotti, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale ad Albenga e consigliere provinciale". 

"Si tratta, infatti, di eroi della società civile la cui eredità siamo tutti chiamati a portare avanti specie in questo difficile periodo della storia del nostro Paese. È per questo che –nell’ inerzia dell’Amministrazione Cangiano- abbiamo presentato e sostenuto con determinazione questa iniziativa e come Gruppo politico e come albenganesi siamo delusi che l’Amministrazione Cangiano non abbia ricordato chi proprio ha dato impulso all’iniziativa, nella generalità del consenso che la stessa ha avuto". 

"Si tratta di una caduta di stile sia nei confronti della comunità di Albenga, sia nei confronti dei giudici Falcone e Borsellino, definiti dal Santo Giovanni Paolo II "martiri della giustizia e indirettamente della fede" - conclude - Ne prendiamo atto, ma la dobbiamo anche evidenziare, consapevoli che questa dimenticanza ha una valenza meramente politica in vista delle prossime elezioni". 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore