/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 23 maggio 2018, 16:41

P.1HH HammerHead: ora vola anche con guida satellitare

Completato con successo, con il proprio velivolo a pilotaggio remoto P.1HH HammerHead, la prima campagna di volo per sperimentare il controllo satellitare di un drone di classe MALE

Piaggio Aerospace, azienda aeronautica tra i leader nel mercato della business aviation e della Difesa e Sicurezza, ha annunciato oggi di aver completato con successo, con il proprio velivolo a pilotaggio remoto P.1HH HammerHead, la prima campagna di volo per sperimentare il controllo satellitare di un drone di classe MALE (Medium Altitude Long Endurance), ovvero progettato per missioni di lunga durata a medie altitudini.

La sperimentazione è stata condotta in partnership con Telespazio, la joint venture tra Leonardo (67%) e Thales (33%), che ha messo a disposizione la tecnologia satellitare. L’obiettivo della campagna di test è stato integrare le tecnologie che abilitano i droni a volare in sicurezza in spazi aerei fuori dalla copertura radio terrestre (modalità BRLOS, Beyond Radio Line Of Sight) e verificarne la performance.

Realizzata presso lo scalo di Trapani Birgi, la sperimentazione ha visto impegnato un team di esperti di Piaggio Aerospace e di Telespazio, che ha potuto verificare sul campo l’efficacia della tecnologia satellitare in più ambiti applicativi. I test sono stati condotti utilizzando le risorse del satellite Athena-Fidus dal Centro Spaziale del Fucino di Telespazio, attraverso il quale è stato possibile sia comunicare al P.1HH le informazioni necessarie all’impiego del velivolo e dei suoi sensori e sistemi di bordo, sia trasmettere dal drone a terra i dati acquisiti in volo, simulando completamente missioni di sorveglianza in modalità BRLOS.

Fabio Guida, Chief Technology Officer di Piaggio Aerospace, ha commentato: “Il nostro velivolo ha assicurato il successo di una sperimentazione chiave a livello europeo per lo sviluppo futuro del settore della difesa e sicurezza, che sempre più farà riferimento all’impiego di sistemi a pilotaggio remoto di questa classe. L’eccellente esito di questa operazione è l’evidenza dell’impegno di Piaggio Aerospace nel continuo sviluppo del programma P.1HH HammerHead, che vedrà quest’anno le prime consegne al proprio cliente di lancio. La piattaforma rappresenta l’unico prodotto europeo di classe MALE e un’eccellenza indiscussa nel settore”.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore