/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 maggio 2018, 16:58

Teknoservice rinuncia alla sospensiva, la pulizia di Albenga resta in mano a Sat

Afferma l’assessore Mariangelo Vio: “Siamo tranquilli in merito a questa vicenda perché siamo certi di aver operato in maniera corretta e al meglio"

Teknoservice rinuncia alla sospensiva, la pulizia di Albenga resta in mano a Sat

Teknoservice rinuncia alla sospensiva nella causa intrapresa davanti al Tar per opporsi all’affidamento della gestione della raccolta rifiuti del comune di Albenga a Sat.

Afferma l’assessore Mariangelo Viohttp://www.savonanews.it/2018/04/26/leggi-notizia/argomenti/albenganese/articolo/albenga-piu-pulita-ad-un-mese-dal-passaggio-da-teknoservice-a-sat.html: “Siamo tranquilli in merito a questa vicenda perché siamo certi di aver operato in maniera corretta e al meglio. La decisione di affidare il servizio in house a Sat sta portando ottimi risultati per la pulizia della città. I cittadini sono soddisfatti del servizio che stiamo portando avanti e svilupperemo”.

Ricordiamo che i motivi del ricorso risiederebbero in particolare nella mancata iscrizione nell’elenco Anac della Sat che comporterebbe il conseguente illegittimo affidamento diretto del servizio di raccolta rifiuti e su questioni legate alla congruità economica dei termini dell’affidamento.

La volontà di Teknoservice, sarebbe, dunque, procedere con una gara pubblica alla quale potrebbero accedere anche gli operatori privati in modo tale da valutare il miglio servizio possibile.

In dubbio, infine, anche il controllo sul servizi oda parte dell’ente comunale. Tutti questi aspetti verranno valutati dal Tar nel merito il prossimo 17 ottobre.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium