/ Val Bormida

Val Bormida | 23 maggio 2018, 07:55

Cairo, gli studenti del 'Patetta' sperimentano la 'Comunicazione Aumentativa Alternativa'

Il lavoro svolto dagli alunni verrà presentato giovedi 24 maggio, dalle ore 16 alle 18, nel foyer del Teatro comunale "Osvaldo Chebello"

Cairo, gli studenti del 'Patetta' sperimentano la 'Comunicazione Aumentativa Alternativa'

Esprimere emozioni, sensazioni e sentimenti oltre le parole. L’Istituto d’Istruzione Superiore “Federico Patetta”, in collaborazione con la Città di Cairo Montenotte, ha condotto un esperimento innovativo e coinvolgente, utilizzando la C.A.A. (Comunicazione Aumentativa Alternativa) per migliorare e incrementare le competenze di espressione e socializzazione di allievi con difficoltà verbali.

I partecipanti al Laboratorio C.A.A. guidati dalla pedagogista Stefania Gallo, hanno sperimentato questa un insieme di conoscenze, tecniche, strategie e tecnologie, che sfrutta l’intero ventaglio dei sistemi di espressione non verbale. Analizzando le competenze specifiche di ogni soggetto, la C.A.A. individua le migliori strategie di trasmissione del Logos con strumenti alternativi al linguaggio orale: un’opportunità di comunicazione e, quindi, di effettivo coinvolgimento degli allievi nella vita scolastica.

I lavori degli studenti del laboratorio C.A.A. verranno presentati giovedì 24 maggio, dalle ore 16 alle 18, nel foyer del Teatro comunale “Osvaldo Chebello” nel Palazzo di Città di Cairo Montenotte. L’esposizione proseguirà il 25 e il 26 maggio con gli stessi orari. La cittadinanza è invitata.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium