/ Val Bormida

Val Bormida | 23 maggio 2018, 15:12

Comunali Carcare, il candidato De Vecchi punta sul 'project financing' per la costruzione, ristrutturazione e gestione delle strutture sportive

Il candidato alla poltrona di primo cittadino prende come modello la 'piscina all'aperto', la cui apertura è fissata (come ogni anno con l'arrivo della stagione estiva) per il 1° giugno

Comunali Carcare, il candidato De Vecchi punta sul 'project financing' per la costruzione, ristrutturazione e gestione delle strutture sportive

La piscina all'aperto di Carcare scalda i motori in vista della stagione estiva. L'apertura al pubblico è fissata (come da tradizione) per venerdi 1° giugno. Nata nel 2011 con una vocazione turistica oltre che sportiva e ricreazionale, la piscina rappresenta un'alternativa al mare.

A distanza di 7 anni dal taglio del nastro, i dati relativi alle affluenze hanno dato ragione all'amministrazione comunale. L'opportunità colta per la riqualificazione della zona degli impianti sportivi situati dietro al Liceo Calasanzio, ha avuto una ricaduta positiva anche di frequenza per quanto riguarda la quotidiana mobilità paesana.

Approfittando della prossima apertura, il candidato sindaco Christian De Vecchi la indica come modello di riferimento, in merito al ricorso a strumenti quali il project financing per la costruzione, ristrutturazione e gestione degli impianti sportivi carcaresi. Argomento peraltro indicato espressamente in più passaggi della “carta degli impegni”. Sull’opportunità, di ricorrere a iniezioni di collaborazione con l’imprenditoria privata nel segmento culturale e sportivo, è assolutamente possibilista l’attuale vicesindaco: "Questo esempio ci serve per far comprendere quali opportunità, in termini di modernità gestionale, si possono sviluppare sul nostro territorio attraverso questa forma di connubio tra pubblico e privato, il tutto senza che sull'ente comunale gravi alcun onere e senza che, di conseguenza, i cittadini ne subiscano il peso in termini tributari".

Sempre in merito alle possibilità di impiego degli strumenti di partenariato pubblico e privato il candidato Christian De Vecchi, aggiunge una riflessione economica di ricaduta sulla gestione del bilancio comunale: "In futuro, l'amministrazione comunale carcarese, alla luce delle nuove disposizioni legislative in materia di impiantistica sportiva, modificate in ultimo nel corso del 2017, e, soprattutto, a causa dei vincoli di bilancio imposti ai comuni con il cosiddetto “patto di stabilità interno”, dovrà realizzare un crescente coinvolgimento del capitale privato sia nella ristrutturazione, nella modernizzazione e nell'ampliamento di alcune strutture sportive presenti sul territorio sia nell'eventuale realizzazione di nuove opere finalizzate all’offerta di maggiori servizi ai cittadini nel medesimo ambito”.

“Peraltro, il partenariato pubblico-privato, nelle sue diverse declinazioni tra cui il project financing, oltre a rendersi necessario per evidenti ragioni economiche, è senza dubbio uno strumento che, se ben applicato, può comportare numerosi vantaggi in termini di gestione delle strutture sportive", conclude De Vecchi.

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:

Leggi le notizie del Monregalese

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium