/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Libera su 3 lati: camera, sala, bagno, cucina con uscita in giardino. Terreno 13.000 mt bosco castagni e frutteto....

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 24 maggio 2018, 20:25

Questione Alassio Parking: il comune perde in primo grado, i lavori extra per stadio e box potrebbero costare oltre 3 milioni di euro

Il sindaco Canepa afferma: “Questa sentenza conferma che l’accordo tra le parti rappresentava una strada giusta da percorrere"

Alassio Parking vince in primo grado ed il comune di Alassio rischia di dover pagare alla società circa 3 milioni di euro più interessi per i maggiori costi di costruzione dell'impianto sportivo e dei box ivi presenti.

Annunciando appello avverso la sentenza il sindaco Canepa afferma: “Questa sentenza conferma che l’accordo tra le parti rappresentava una strada giusta da percorrere e smentisce chi, invece, sosteneva la tesi che il Comune non dovesse pagare la controparte. Purtroppo, anche la questione Alassio Parking è un’altra complessa e annosa vicenda ereditata dalla nostra Amministrazione. Da parte nostra, il massimo impegno per tutelare l’ente e soprattutto i cittadini di Alassio: siamo pronti a difendere le ragioni del Comune anche in sede di appello”

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore