/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 24 maggio 2018, 16:31

Finale Ligure: "Corpo ed emozioni in adolescenza" un percorso di consapevolezza

Tale progetto si colloca nell'ambito della prevenzione del benessere affettivo e relazionale degli adolescenti, futuri adulti, e mira alla prevenzione della violenza di genere

Finale Ligure: "Corpo ed emozioni in adolescenza" un percorso di consapevolezza

A seguito dell'approvazione da parte dell'Unione dei Comuni del Finalese dei progetti presentati dai soggetti del terzo settore nell'ambito dell'avviso pubblico “per la realizzazione di attività ed iniziative nei settori culturale, sportivo, sociale e turistico” per l'anno 2017 e relativo finanziamento,ha avuto corso il progetto socio educativo promosso dallo Sportello ARTEMISIA GENTILESCHIONLUS (sede di Albenga) in favore degli studenti delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado dell'istituto Comprensivo Finalese.

Tale progetto si colloca nell'ambito della prevenzione del benessere affettivo e relazionale degli adolescenti, futuri adulti, e mira alla prevenzione della violenza di genere tramite incontri rivolti a gruppi di studenti con l'obiettivo di lavorare contemporaneamente sul livello cognitivo, emotivo e corporeo. Stamani presso l'Istituto Aycardi Ghiglieri le volontarie dello Sportello Artemisia Gentileschi, affiancate dagli specialisti e dagli insegnanti hanno presentato il lavoro svolto con i ragazzi prevedendo un momento di condivisione con gli studenti e una seconda parte riservata agli operatori, agli insegnati ed all'Amministrazione Comunale.Insieme ai ragazzi è stato visionato il materiale da loro prodotto durante questo percorso tramite il montaggio di una proiezione video che ha unito i contributi degli studenti relativamente ai temi trattati.

Considerata l'importanza e l'innovazione del progetto l'Amministrazione Comunale di concerto con l'Istituto Scolastico e lo Sportello Artemisia Gentileschi ha ritenuto di accogliere la richiesta di finanziamento, sempre tramite avviso pubblico, presentata anche quest'anno da parte dello Sportello Artemisia Gentileschi, per proseguire le attività in favore di altre classi di studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado. 

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium