/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | domenica 27 maggio 2018, 18:08

Il PD Finalese critica Di Maio e Salvini: le reazioni di M5S e Lega

Badano (M5S): "Messa in moto una vera macchina del fango". Paolino (Lega): "Non prendiamo certo lezioni di governo dal Partito Democratico"

Un manifesto divulgato stamane nelle proprie bacheche dalla sezione finalese del Partito Democratico ha suscitato reazioni indignate da parte dei locali esponenti del Movimento 5 Stelle e della Lega Nord.

Si intitola “L’avventura” il testo del manifesto del PD e ironizza sulle capacità di Di Maio e Salvini di presentare proposte di governo ammissibili al presidente Mattarella. Nel manifesto del Partito Democratico si legge: “La iena ridens e il caterpillar dichiarano che stanno riscrivendo la storia. Da poveri idioti non sanno che l’hanno scritta i partigiani e i padri costituenti, figure di altissimo livello ed elevate capacità politiche”.

Replica Davide Badano, capogruppo consiliare del Movimento 5 Stelle a Finale Ligure: “Il PD Finalese dà degli idioti a Di Maio e Salvini perché riscriveranno la storia, infatti riscriveranno, non faranno, non sapete nemmeno leggere e capire il significato di un discorso. La tragedia sul forse sì, forse non fare un governo non esiste, il governo è pronto, solo Mattarella ha messo un niet sul nome di Savona; quindi non dipende da Lega e 5 Stelle, ma i vostri cagnolini scodinzolanti hanno avviato la macchina del fango e del terrorismo economico ma vi stanno facendo un pessimo servizio visto che la gente non gli crede più anzi... Più fanno e più ci rafforziamo perché cresce la convinzione che diamo fastidio e che faremo bene, meglio certamente dei vostri governi Letta, Renzi e Gentiloni senza contare del precedente governo Monti sostenuto dal PD e del mai nato governo Bersani (come vedete non solo i governi degli altri stentano a nascere e voi ne siete un bell'esempio).

Nessun conflitto aperto con l'Europa ma non andremo più a dire solo sì a tutto quello che ci verrà imposto e lo faremo nel nome e per il bene dell'Italia e questo fa paura a chi sta in Europa, perché avranno a che fare con persone che leggono i documenti e che sapranno cosa si firma o vota. Leggete di più e dite a Martina (il vostro non-segretario reggente) di non andare in giro a dire che farà cose che sono già nel "Contratto di Governo". Siete stati fino al 4 marzo alla guida del paese, se aveste davvero voluto fare le cose che oggi proponete potevate farle ma eravate più propensi a salvare le banche di amici, parenti e di "pappà e mammà", a curare gli scandali Consip, etc... etc... etc... Ed ora chiediamoci perché gli italiani hanno sbagliato a votare MoVimento 5 Stelle”.

Piccata anche la risposta di Roberto Paolino, segretario della Sezione di Pietra Ligure-Finale Ligure della Lega Nord: “Non possiamo esimerci dal commentare le troppe ingiurie e maleducazioni contenute nel testo.

Ci vuole una gran faccia tosta a criticare così aspramente chi cerca di formare un nuovo governo che sia espressione della volontà dei cittadini. Critiche scritte però da chi ha lasciato macerie dove ha governato a qualunque livello.

Ricordiamo che in cinque anni di governo il PD ha demolito lo stato sociale, svenduto il paese all’Europa, distrutto la sanità sia a livello nazionale che regionale, ha permesso una invasione incontrollata del nostro paese creando di fatto una bomba sociale e creando situazioni pericolose, soprattutto nelle periferie.

La sicurezza dei cittadini andrebbe garantita da chi governa pensando di tutelare le banche degli amici a discapito di tanti piccoli risparmiatori. Non avete semplicemente deluso i cittadini, avete compiuto un disastro epocale. E dal PD Finalese, che si è reso responsabile della peggiore amministrazione dal 1929 a oggi non prendiamo lezioni”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore