/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | lunedì 28 maggio 2018, 17:42

Albisola "invasa" dalle streghe... Ma per gioco

Saranno le streghe le protagoniste degli appuntamenti di fine anno scolastico all’Istituto comprensivo delle Albisole

Streghe protagoniste degli appuntamenti di fine anno scolastico all’Istituto comprensivo delle Albisole.

Si comincia martedì 29 maggio al PalaBesio di Albisola Superiore con il musical Grimilde (che verrà riproposto l’11 giugno al Golf club di Luceto); il 5 giugno all’Auditorium ‘Balliamo con le streghe’, domenica 10 ancora al PalaBesio ‘E strie d’Arbisoa’. E non mancano un libro sulle erbe e una serie di iniziative che andranno avanti fino all’autunno Il musical ‘Grimilde’, rielaborazione della favola di Biancaneve, e la rivisitazione de ‘Il Fantasma dell’Opera’ sono le proposte degli studenti delle scuole medie e di una quinta elementare, che suonano, cantano e ballano, coordinati dalle insegnanti Cristina Baroni, Miriam Cicconetti e Daniela Mereghetti.

Dopo la ‘prima’ di martedì 29 maggio alle ore 14,30 al PalaBesio (il palasport di Albisola Superiore), riproporranno lo spettacolo lunedì 11 giugno al Golf club di Luceto, dove è in programma anche ‘Pinocchio’, a cura dei ragazzi di terza media. Il 5 giugno, all’Auditorium, saranno gli scolari di quarta (guidati da Rosalba Rossi, Sara Vignola, Antonella Fazio e Carla Mafera) a esibirsi nel balletto ‘Balliamo con le streghe’.

Nuovo appuntamento al PalaBesio domenica 10 giugno (ore 18), quando i bambini di terza (coordinati da Adriana Carretto e Graziella Serra) metteranno in scena ‘E strie d’Arbisoa’, una storia completamente inventata dagli scolari. Cinque streghe buone sono chiamate a risolvere, con le erbe, cinque flagelli che hanno colpito Albisola: la moria dei platani, l’abbandono delle vigne di Ellera, la sparizione delle anatre dal Sansobbia, morie di pesci e i problemi agli ulivi.

Le streghe, attorno a cui gironzolano gatti che hanno nomi presi da Internet (gmail.com, @libero.it, etc), riusciranno a risolvere i problemi. Questi gli spettacoli. Ma le streghe sono state uno dei fili conduttori di tutta l’attività dell’Istituto comprensivo albisolese, guidato dalla dirigente scolastica Rosalba Malagamba. Tanto che molti altri lavori, sia ad Albisola Superiore sia a Marina sono in rampa di lancio o hanno già visto la luce. E’ il caso di ‘Le erbe della strega Porfiria’, realizzato a Superiore con la supervisione di Adriana Carretto, Gaia Moreschi, Emilia Sanguineti, Graziella Serra e Luciano Venturino; o il video ‘Favole’ realizzato da una prima media e curato dall’insegnante Danila Spirito.

Ad Albissola Marina si lavora tra l’altro alla preparazione di una mostra che sarà proposta a novembre alla Fornace Alba Docilia, all’iniziativa ‘Streghe di carta, streghe di parole’, con una selezione di libri e consigli di lettura, e la produzione di ‘masche’ in cartapesta.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore