/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | lunedì 28 maggio 2018, 23:53

Una vera "Anima Carioca" in concerto a Loano

Settima edizione della rassegna "Giovani Concertisti". In arrivo il duo Bussi-Selvini

Nuovo appuntamento con la settima edizione di “Giovani Concertisti”, il festival musicale organizzato dall’Associazione Musicale S.M. Immacolata con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del comune di Loano.

L’Associazione Musicale S.M. Immacolata, sotto la direzione artistica del maestro Davide Nari, ha selezionato alcuni tra i migliori giovani talenti della scena nazionale ed internazionale per una serie di concerti che si svolgeranno alle 21.15 nell'atrio di Palazzo Doria.

Il secondo appuntamento si terrà domenica 3 giugno con il concerto per clarinetto e chitarra del duo Bussi-Selvini, che presenterà il proprio nuovo progetto dal titolo “Anima Carioca”. “Anima Carioca” è un nuovo progetto musicale interamente incentrato sulla musica popolare brasiliana, lo “Choro”.

Ripercorre i brani di alcuni dei più famosi compositori brasiliani come Pixinguinha, Barque, Do Bardolim e molti altri, proponendoli all’ascoltatore attraverso il suono dolce del clarinetto e la ritmica curata della chitarra. Il duo riarrangia e reinterpreta i brani, aggiungendo quei piccoli dettagli che caratterizzano l’unicità del progetto.

“Anima Carioca” è giovane, nuovo, raro ed è curato nei particolari ai massimi livelli, per far vivere allo spettatore uno spettacolo unico nel suo genere. Fabio Selvini è un chitarrista diplomato presso la scuola Lizard di Fiesole (con Menzione Speciale e Super Tutor) e presso il CPM. Ha studiato con i migliori chitarristi italiani quali P. La Pietra, P. Nobile, M. Quaini, C. Bazzari, G. Cocilovo, F. Nuzzolese, L. Ballabio, M. Aliffi.

Attualmente studia jazz ed insegna chitarra con corsi per principianti e non. Svariate collaborazioni con artisti nazionali ed internazionali. Mirco Bussi è un clarinettista diplomato brillantemente in clarinetto e laureato con 110 e lode presso il Conservatorio di Piacenza nel biennio di clarinetto solistico di II livello sotto la guida del M° Paolo Beltramini (1° clarinetto solista dell’OSI). Ha seguito corsi d’improvvisazione con Bepi D’Amato, F. Zeppetella. Attualmente studia jazz con Alfredo Ferrario; 1° classificato per la borsa di studio “Soncino” (PC).

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore