/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 02 giugno 2018, 07:30

Festa della Repubblica, tutte le celebrazioni dei comuni savonesi

I comuni del savonese si apprestano quest'oggi a celebrare l'importante ricorrenza con iniziative diverse. Ecco l'elenco comune per comune

Festa della Repubblica, tutte le celebrazioni dei comuni savonesi

Il 2 giugno si celebra e ricorda la nascita la Repubblica italiana, in quella data nel 1946 gli italiani decisero tramite referendum quale forma di Governo dare al paese se monarchia o proprio la Repubblica che prevalse con il 54.3% dei voti.

I comuni del savonese si apprestano quest'oggi a celebrare l'importante ricorrenza con iniziative diverse. Ecco l'elenco comune per comune:

Savona: con inizio alle ore 10.00 in piazza Sisto IV, avrà luogo la solenne cerimonia celebrativa della “Festa della Repubblica”. Nel corso dell’evento, cui prenderanno parte le massime Autorità Civili, militari e religiose della provincia, sarà data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e verranno consegnate le medaglie d’onore concesse dal Presidente della Repubblica alla memoria di tre cittadini deportati ed internati nei campi di concentramento. Riceveranno la medaglia d’onore i familiari di Stefano Abbate e Severino Molle, residenti a Savona, e di Felice Papetti, residente a Carcare.

La cerimonia vedrà, altresì, la consegna delle onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” a cittadini che si sono distinti per le benemerenze acquisite verso la Nazione. Il Sig. Luigi Giovanni Viglione, residente a Cairo Montenotte, sarà insignito dell’Onorificenza di Ufficiale. Riceveranno la benemerenza di Cavaliere il Sig. Giuliano Astesiano, residente a Quiliano, l’Isp. Capo della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di P.S. di Alassio, Massimo Barla, il Ten. Col. Dionisio De Masi, Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, il Col. Giovanni Palma, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza e il Sig. Angelo Rizzo, residente a Cairo Montenotte. All’evento parteciperanno il Complesso bandistico Città di Savona “Antonio Forzano” e l’ensemble musicale dell’Istituto Comprensivo Savona 1 “Don Gallo”, in collaborazione con gli allievi de “Il Manipolo della Musica”. Interverrà, altresì, la studentessa del Liceo Scientifico Statale “O. Grassi” di Savona, Minerdo Virginia. La cittadinanza è invitata a partecipare all’evento.

Albenga: Il programma per sabato 2 giugno: ore 16,30 Raduno delle Autorità in Piazza Marconi; ore 17,00 Saluto del Sindaco e corteo in direzione Lungomare Cristoforo Colombo; ore 17,30 Benedizione nuova lapide dedicata ai Militari Internati nei Campi di Concentramento e Orazione Ufficiale del Prof. Grande Ufficiale Quaglieni Pierfranco; ore 17,45 Lancio dei paracadutisti.

Albisola Superiore: il Comune  onorerà la bandiera nazionale issando il tricolore sul colle del Castellaro, simbolo della città. L’Amministrazione comunale invita la cittadinanza a partecipare sabato 2 giugno 2018, alle 11.30, con ritrovo presso il Monumento ai Caduti ai piedi della salita di San Nicolò.

Gli Assessori alla Cultura, Giovanna Rolandi, e al Turismo, Luca Ottonello: “Con grande piacere abbiamo avanzato questa idea raccogliendo un desiderio che la cittadinanza da tempo nutriva: quello di rivedere sventolare sul Castellaro una bandiera come in passato già accadeva in occasione però della festa del 1 Maggio con una valenza politica precisa e differente. Noi invece abbiamo pensato di riportare l’attenzione su un simbolo che accomuna tutta la comunità in un momento in cui lo scenario generale provoca una disaffezione pericolosa per le nostre radici e la nostra patria, e ritenendo che la festa della Repubblica fosse l’occasione migliore per celebrare la nostra bandiera nazionale issando il tricolore sul colle del Castellaro, percepito da tutti gli Albisolesi come un simbolo storico. Vogliamo ringraziare sentitamente i volontari della Protezione Civile AIB Albisola e il Gruppo Alpini per la partecipazione all'organizzazione di questa cerimonia.”

Loano: Prenderanno il via alle 9 con il raduno in piazza Italia le celebrazioni. Il programma della giornata prevede, a seguire, l'omaggio e la posa di una corona ai piedi dei monumentiche ricordano i caduti loanesi di tutte le guerre. Alle 11.15 ci sarà l'adunata in piazza Italia e alle 11.30 inizierà la sfilata che toccherà via Doria, piazza Rocca, Lungomare Garassini-Garbarino. Seguirà, alle 11.45, il discorso del sindaco di Loano Luigi Pignocca presso il monumento ai caduti. Al termine, il corteo tornerà in piazza Italia.La manifestazione si svolgerà con la collaborazione del Gruppo Alpini di Loano e del corpo bandistico di “Santa Maria Immacolata” di Loano

Pietra Ligure: Questo il programma per sabato 2 giugno: ore 10:30 ritrovo in piazza Castello e distribuzione ai cittadini che ne faranno richiesta della bandiera della Repubblica Italiana – Benedizione delle bandiere e innalzamento del tricolore sul castello “Castrum Petrae”. ore 11:00 corteo delle Bandiere Tricolori, accompagnato dall’esecuzione di inni patriottici da parte della Banda Filarmonica Guido Moretti. ore 11:15 deposizione della Corona d’alloro al Monumento ai Caduti. ore 11:30 piazza Martiri della Libertà: saluto del Sindaco Dario Valeriani; recita di poesie da parte degli studenti esecuzione degli inni musicali e delle preghiere di appartenenza dei rappresentanti delle Armi e dei Corpi di Polizia; innalzamento della Bandiera sul Palazzo Comunale.

Spotorno: la sezione ANPI locale e il Comune di Spotorno organizzano un concerto presso la sala Palace alle ore 21.00. Brani musicali di Rossini, Piazzolla, Briccialdi e Monti saranno eseguiti dal flautista Marcello Crocco e dai pianisti Massimiliano Pinna e Ivana Zincone. Nell’intervallo delle esecuzioni musicali saranno letti brevi commenti alla Costituzione dall’attuale Sindaco dei Ragazzi Ermira Kodra e dagli ex Sindaci sempre del Consiglio Comunale dei Ragazzi.

Varazze: l’appuntamento è fissato per le 10.30 nella centrale piazza Nello Bovani, con il concerto della banda musicale “Cardinal Cagliero”. Il programma si articolerà attraverso le note dei successi degli artisti italiani, non facendo mancare il canto che aprirà il concerto.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium