/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 02 giugno 2018, 09:13

Scuola di Campochiesa, Ciangherotti (FI): "Il giardino della scuola resta off-limits se non si verificano i lavori di messa in sicurezza"

Ieri si è verificato sul tema un botta e risposta tra il vice sindaco ingauno Riccardo Tomatis e la consigliere di opposizione Ginetta Perrone

Scuola di Campochiesa, Ciangherotti (FI): "Il giardino della scuola resta off-limits se non si verificano i lavori di messa in sicurezza"

Il consigliere comunale di minoranza di Forza Italia ad Albenga Eraldo Ciangherotti ha espresso tutto il suo dissenso sul caso della scuola elementare di Campochiesa.

"Albenga. Quando si dice... la toppa peggio del buco. E mi spiace ogni volta constatare che l'ufficio stampa del Comune di Albenga, pagato coi soldi di tutti i cittadini, concorra a diramare notizie false e partigiane, mettendo anche a rischio l'incolumità dei bambini. Ho da pochi minuti terminato un sopralluogo (l'ennesimo) alla scuola elementare di Campochiesa, perchè incuriosito dal contenuto di un articolo apparso questa mattina sui quotidiani cartacei, scritto probabilmente per scagionare l'Amministrazione comunale in carica dalla brutta figura collezionata negli ultimi giorni. Riassumo per chi non avesse seguito la "telenovela". Ieri, diverse mamme e anche le insegnanti della scuola di Campochiesa, a mezzo stampa, hanno protestato per il "giardino off limits" e il divieto imposto ai ragazzi di uscire, durante la ricreazione, nell'area verde recintata antistante l'ingresso della scuola a causa dei protratti lavori di sostituzione delle piastrelle rotte. Le stesse piastrelle che hanno causato un infortunio, nel gennaio scorso, ad un bambino che inciampando ha riportato una ferita all'arcata sopracigliare"

"Il Consigliere comunale di opposizione Ginetta Perrone, giustamente, ha raccolto subito la protesta dei genitori e delle insegnanti preoccupate per non poter organizzare la festa di fine anno nel giardino come da tradizione e ha contestato con toni duri l'operato dell'assessore ai lavori pubblici e vicesindaco Riccardo Tomatis. Questa mattina si legge sui quotidiani cartacei che "lo stop dell'intervallo all'aperto è nato da una mancanza di comunicazione tempestiva tra amministrazione e scuola sull'avvenuta esecuzione dei lavori nel giardino, i lavori sono stati fatti in orario extrascolastico ma nessuno lo ha comunicato alle maestre e loro non se ne sono accorte" e segue uno stucchevole elogio profuso all'amministrazione comunale che, secondo l'architetto Maurizio Arnaldi grande intenditore di scuole, è intervenuta tempestivamente mettendo in sicurezza, con tre mila euro, le porzioni rovinate della pavimentazione della scuola di Campochiesa per rendere subito fruibile il giardino dell'edificio. Del giudizio di un consigliere di minoranza, neppure una benchè minima traccia" continua Ciangherotti.

"Bene, nel dettaglio della foto, durante il mio sopralluogo odierno (avvenuto con testimoni perchè non me ne si imputi la responsabilità), lo stato di una piastrella dei gradini della scuola completamente scollata e appoggiata lì sul tragitto percorso dai bambini. Lascio all'opinione pubblica il giudizio e non intendo fare polemica. Avanzo, però, una semplice raccomandazione: se, come annuncia il vicesindaco Riccardo Tomatis, lunedì gli alunni torneranno in cortile per la ricreazione, almeno si metta davvero in sicurezza, tra oggi e domani, la pavimentazione di quei tre gradini esterni. Ricordiamoci che i bambini saltano e giocano in quell'area verde e non possono rischiare di terminare l'anno scolastico per trasferirsi, in degenza, al trauma center di un ospedale" conclude il consigliere comunale di minoranza.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium