/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | giovedì 07 giugno 2018, 11:35

Stella, la raccolta differenziata sfiora il 77%

Il sindaco: "Questo risultato è merito dell’impegno di tutti i cittadini, insieme siamo riusciti a superare la percentuale richiesta dalle norme in materia evitando quindi sanzioni a carico della comunità"

 

Il Comune rende noti con soddisfazione i dati relativi alla raccolta differenziata per il 2017. La percentuale di raccolta differenziata si attesta al 76.78%, risultato ben oltre il traguardo del 65% stabilito dalla Regione (+11.78%). Per quanto riguarda il tasso di riciclaggio e riciclo, elaborato secondo la DGR 176/2017, le percentuali ottenute sono:

Legno: obiettivo 45%, risultato 97.56% (+52.56%);

Carta: obiettivo 45%, risultato 81.35% (+36.35%);

Metallo: obiettivo 45%, risultato 68.73% (+23.73%);

Frazione organica: obiettivo 45%, risultato 87.40% (+42.40%);

Plastica: obiettivo 45%, risultato 62.03% (+17.03%);

Vetro: obiettivo 45%, risultato 96.91% (+51.91%). 

Con riferimento ai dati caricati sul sistema ORSo, si dichiara che i quantitativi raccolti nell’ambito del servizio di gestione urbana nel territorio del Comune di Stella per l’anno 2017 corrispondono a 1.140.314 kg. Il totale è composto da 875.514 kg di raccolta differenziata e 264800 kg di raccolta non differenziata. Nel totale della raccolta differenziata è stato incluso il quantitativo gestito mediante il compostaggio domestico, pari a 216.300 kg, poiché durante il 2017 sono state soddisfatte le condizioni previste dalla DGR 151/2017.

“Questi risultati sono merito dell’impegno di tutti i cittadini, insieme siamo riusciti a superare la percentuale richiesta dalle norme in materia evitando quindi sanzioni a carico della comunità. Grazie al buon lavoro di tutti, che ha portato a una rilevante diminuzione dei conferimenti in discarica, l’avvenuto potenziamento del sistema di raccolta domiciliare non ha inciso sul costo globale del servizio- commenta il sindaco Marina Lombardi”. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore