/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | giovedì 07 giugno 2018, 16:16

A Cairo "Aspettando Rossi di Liguria e Festa del Moco in Fiore"

Il Mercato della Terra, a cui partecipano i produttori del territorio, si svolge a Cairo Montenotte ogni secondo sabato del mese ed è giunto al nono anno di vita

Sabato 9 giugno al Mercato della Terra di Cairo Montenotte, tradizionale appuntamento mensile con i prodotti e i produttori agroalimentari del territorio, l'enologo Andrea Magliano e il produttore Vincenzo Comelli di Cantina Casanova presenteranno il laboratorio "Aspettando Granaccia di e Rossi di Liguria: curiosi abbinamenti...un anno dopo".

L'evento, dedicato ad uno dei principali vitigni della Liguria (il Granaccia o Alicante, diffuso anche oltre che in Liguria in Spagna, Francia e Sardegna, dove da vita al noto Cannonau) si svolgerà come sempre nell'area eventi al centro del Mercato, dedicata ai laboratori e alle.degustazioni.

Riscoperto di recente il Granaccia è un vitigno da cui si ottiene un vino di buona vivacità cromatica e che in bocca è secco ed avvolgente, al Mercato della Terra incontra la farinata di Moco delle Valli della Bormida e i formaggi della Val Bormida per un "matrimonio" in cui è il contrasto a farla da padrone.

Abbinamenti noti e non, magari un po' audaci e tanta voglia di far conoscere questa autentica perla delle produzioni liguri. Il Mercato della Terra, a cui partecipano i produttori del territorio, si svolge a Cairo Montenotte ogni secondo sabato del mese ed è giunto al nono anno di vita, grazie alla collaborazione tra il Comune di Cairo Montenotte, la Condotta Slow Food delle Valli del Bormida, le associazioni di categoria dell'agricoltura e dell'artigianato, la Pro Loco e l'Associazione Produttori della Valli Bormida e Giovo.

Si tratta di un progetto di respiro internazionale, gestito da una comunità con regole e valori condivisi, dove trovare prodotti locali e di stagione direttamente da chi li produce, buoni per il palato, puliti per l'ambiente e giusti per la società.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore