/ Savona

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Savona | giovedì 07 giugno 2018, 09:05

A Savona la sfida di Marco Soldati, chef di fama internazionale che ha deciso di tornare nella sua città e realizzare il sogno-progetto "La Mandorla"

Sabato 9 giugno 2018, presentazione dell'Osteria, doposcuola e giardino in Vico Mandorla 7,9 r

 

Sentiamo spesso parlare di "fuga di cervelli" perchè qui in Italia, e quindi anche a Savona, le eccellenze spesso non trovano la giusta dimensione per costruire e portare avanti progetti e idee. Non è il caso di Marco Soldati, ligure di nascita e di cuore, che ha deciso di realizzare il suo sogno-progetto nella sua città.

Lo chef Soldati ha alle spalle una carriera navigata, che lo ha portato a lavorare al fianco di Gualtiero Marchesi e che lo ha visto protagonista di rinomate cucine e cattedre da Milano a Cortina, da Monaco di Baviera a Hon Kong, da Seul a Toronto, dalla California a Mosca. 

Sabato 9 giugno alle 18.00 verrà inaugurata l'ultima perla de "La Mandorla", il Giardino. In questa occasione lo chef Marco Soldati racconterà il suo progetto e la sua visione di convivialità. Non mancherà la gioia per vista e palato con due camei preparati dallo chef, uno dal sapore internazionale ed uno legato alla tradizione locale.

"L'Osteria “La Mandorla” - ci racconta Soldati - "nasce grazie ad un'idea: ricreare la formula eno-gastronomica ispirata alla tavola del passato, proposta da professionisti abili nelle tecniche di trasformazione della materia prima.
 La carta non è divisa classicamente in antipasti, primi e secondi. I menù ideati dallo chef propongono percorsi di carne, pesce e mercato, con libertà di scelta: ordinare piatti dello stesso percorso oppure piatti dai vari percorsi diversi."

Il primo ambiente che incontriamo entrando è dedicato all'Osteria, parallelamente si sviluppa il Doposcuola: banchi da lavoro per le lezioni tenute dallo chef. Si parla di cucina e si mangia come una volta, grazie ad un po' di tecnica e a mani abili. Tante le tematiche affrontate, le materie prime. Tanti i luoghi visitati con i sapori. Proseguo dell'Osteria e del Doposcuola è il Giardino: vera e propria chicca de "La Mandorla". Un cortile esterno, racchiuso tra le tipiche case liguri del centro storico, con un secondo accesso diretto ad un’altra via del budello. Qui gli ospiti potranno dedicarsi ad apertivi, pranzi e cene con una formula particolare, dedicata al cibo servito all'aperto. Il tutto impreziosito dal bancone dedicato ai cocktails. 

Sabato 9 giugno 2018 alle ore 18.00 "La Mandorla": lo chef Marco Soldati racconta il suo progetto e la sua visione di convivialità. "Il Giardino de La Mandorla, nel fresco del centro storico, con il fresco del prodotto".  

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore