/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 12 giugno 2018, 16:55

Animali selvatici, De Ferrari: "Serve numero verde unico per il soccorso, incrementare risorse e almeno un Cras per provincia"

Lo ha chiesto il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle con un’interrogazione in Consiglio regionale

Animali selvatici, De Ferrari: "Serve numero verde unico per il soccorso, incrementare risorse e almeno un Cras per provincia"

 

A pochi giorni dal caso della cucciola di volpe ferita a La Spezia e salvata in extremis dai volontari, il portavoce del MoVimento 5 Stelle Liguria Marco De Ferrari ha presentato in Aula un’interrogazione per rivedere le norme regionali che regolano il soccorso degli animali selvatici.

In particolare, il consigliere regionale ha chiesto “l’adozione di un numero verde unico per agevolare la rintracciabilità dei soccorsi nei confronti di tutti gli animali e garantire la reperibilità h. 24 di personale tecnico del soccorso animale; incrementare le risorse con un fondo dedicato in grado di garantire tutte le attività di cura e ricerca dei Cras liguri, che devono essere portati almeno a uno per provincia (oggi ne esiste uno solo a Campomorone).”

“Un grosso ringraziamento va ai volontari che ogni giorno sono in prima linea a difesa e a tutela degli animali, ma non può e non deve gravare su di loro l’intero sistema di soccorso, che deve avere una regia chiara nella Regione e presidi capillari e consolidati sul territorio. L’assessore Mai ne prenda atto e recepisca le nostre richieste attraverso azioni concrete. La cura e la riabilitazione della fauna selvatica non sono un’ossessione di animalisti e ambientalisti ma un dovere istituzionale e rappresentano il cuore pulsante della politica comunitaria in materia di conservazione della biodiversità” conclude De Ferrari.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium