/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | giovedì 14 giugno 2018, 08:32

Palumbo si aggiudica Mondomarine, ma c'è un ricorso al TAR

Monaco Marine ha presentato ricorso al Tar contro il rinnovo della concessione per quattro anni rilasciata a Mondomarine dall’Autorità portuale

Palumbo si aggiudica Mondomarine, ma c'è un ricorso al TAR

Novità importanti e attese per quel che riguarda i cantieri dell’ex Mondomarine: la ditta Palumbo che lo scorso dicembre aveva ottenuto l’affitto del ramo d’azienda si è aggiudicata la gara anche se in maniera provvisoria.

Certo ancora non si può scrivere la parola lieto fine per il futuro di questa importante azienda savonese, infatti Monaco Marine, l’altra ditta che aveva presentato una offerta, ha presentato ricorso al Tar contro il rinnovo della concessione per quattro anni rilasciata a Mondomarine dall’Autorità portuale.

L’azienda monegasca. lo ricordiamo, aveva presentato ricorso al Tar a gennaio contestando il fatto che la concessione fosse stata rilasciata al gruppo savonese che era in concordato preventivo con riserva e poi in fallimento.

La concessione sarebbe servita a Palumbo Group Shipyard per poter subentrare con l’affitto del ramo d’azienda e ricominciare l’attività, riassumendo 9 dipendenti (poi diventati 13 su 57 a febbraio) per poi partecipare al bando d’assegnazione definitiva.

Palumbo aveva garantito la riassunzione di tutti i dipendenti scavalcando Monaco Marine che comunque dal dicembre 2017 aveva presentato richiesta all’Autorità Portuale di Sistema chiedendo una concessione trentennale dell’area demaniale e un piano industriale che prevedeva l’impiego di 40 lavoratori oltre a diverse novità sugli investimenti. 

M.C.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore