/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 16 giugno 2018, 12:00

"OUTDOOR: Finale Ligure e Oltre". Il 25 giugno convegno-dibattito promosso da Savonanews

Appuntamento alle ore 21 in Sala Gallesio per un incontro aperto a tutti sulle potenzialità del turismo sportivo, esperienziale, culturale all'aria aperta

"OUTDOOR: Finale Ligure e Oltre". Il 25 giugno convegno-dibattito promosso da Savonanews

Outdoor come motore di sviluppo e opportunità economica per i vari comprensori del Ponente Savonese: il futuro è sempre più legato, a doppio filo, ai turismi all’aria aperta. Dalla Val Varatella, alla Val Maremola, fino a tutto il Finalese, abbondano fermenti e idee tra i soggetti interessati. Ne sono la dimostrazione tante amministrazioni comunali, le associazioni sportive, le associazioni culturali, le categorie economiche.

Questo l’argomento alla base del convegno intitolato “Outdoor: Finale Ligure e Oltre – Le nuove opportunità di sviluppo per il Ponente Savonese”, che si svolgerà lunedì 25 giugno, alle ore 21, presso la Sala Gallesio di via Tommaso Pertica a Finale Ligure, di fronte al palazzo comunale. L’evento è organizzato da Savonanews.

La frase del titolo “Finale Ligure e Oltre” vuole rimarcare una duplice valenza: da una parte il “Modello Finalese” costituisce ancora un riferimento molto forte per tutto il territorio; dall’altra, nuovi player stanno sviluppando proposte alternative che consentano di differenziare l’offerta.

E proprio questo aspetto di differenziazione è il più importante: perché outdoor vuol dire sicuramente sport e agonismo, ma può voler dire anche un momento aggregativo per la famiglia, che si riunisce in una passeggiata nel verde, può voler dire benessere, relax e salute per minori e anziani, può voler rappresentare un’occasione di arricchimento per scolaresche in gita. Nei nostri territori si può scalare, correre, pedalare, ma ci si può anche riposare all’ombra di una meravigliosa chiesa medievale o barocca, oppure soffermarsi ad osservare dei reperti del paleolitico, o assaporare e sorseggiare le eccellenze enogastronomiche della zona.

Sottolinea il giornalista Alberto Sgarlato, moderatore dell’evento: “Parleremo di turismo sportivo, esperienziale, culturale. E sicuramente un fenomeno di queste proporzioni porta con sé anche i propri inconvenienti. Noi non faremo gli struzzi, nascondendo la testa sotto la sabbia. Ma li affronteremo con il sorriso sulle labbra, senza polemiche e in maniera costruttiva e propositiva. Perché in fondo desideriamo tutti le stesse cose: da una parte un forte rilancio economico dei nostri territori, dall’altra una vera sinergia uomo/natura nel pieno rispetto dell’ambiente e della natura”.

L’iniziativa di Savonanews coinvolge per l’occasione su questo tema i rappresentanti delle istituzioni:

Ugo Frascherelli (sindaco di Finale Ligure) – Claudio Casanova (assessore allo sport Comune di Finale Ligure) -  Luca Angelucci (vicesindaco del Comune di Borghetto Santo Spirito) – Remo Zaccaria (assessore allo sport Comune di Loano) – Daniele Rembado (assessore allo sport Comune di Pietra Ligure) Renato Dacquino (sindaco di Borgio Verezzi) - Angelo Berlangieri (UPA, Unione Provinciale Albergatori) - Giovanni Berrino (assessore regionale allo sport).

Gli atleti e le associazioni sportive e culturali (in ordine alfabetico):

ABC Associazione Bandiera del Cuore – Danilo Basso – BRG Radio – CAI (Club Alpino Italiano) – Finalborgo.it – Finale Outdoor Resort – Andrea Gallo – Outdoor Thunder - Polisportiva del Finale – RxM Racing Team – Sea Stone Riviera.

L’ingresso è libero e il dibattito è aperto a tutti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium