/ Albenganese

Albenganese | 20 giugno 2018, 12:18

Albenga, il sindaco Cangiano ricorda Don Sappa: "Una figura di riferimento per generazioni di ragazzi"

"Don Sappa ha segnato la città di Albenga positivamente e ci mancherà molto"

Albenga, il sindaco Cangiano ricorda Don Sappa: "Una figura di riferimento per generazioni di ragazzi"

 

Arriva il sentito ricordo del sindaco Giorgio Cangiano che oggi si unisce a tutti i suoi concittadini e piange la scomparsa di Don Sappa.

Afferma il sindaco di Albenga: “Conoscevo molto bene Don Sappa, da ragazzo ho passato molto tempo al Sacro Cuore insieme agli altri giovani a giocare a pallone. Per tutti noi Don Sappa era una figura di rifermento ed ha segnato generazioni di ragazzi con il suo atteggiamento a volte un po’ brusco ma che dimostrava costantemente un cuore d’oro"

"La forza aggregativa del Sacro Cuore è stata data proprio da parroci come lui e oggi la sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile in tutti noi che terremo il suo ricordo vivo nei nostri cuori - conclude - Ricordo con affetto la sua telefonata quando sono stato eletto. Mi ha chiamato ed è venuto a trovarmi, mi ha stretto e abbracciato conferendomi una forza notevole. Don Sappa ha segnato la città di Albenga positivamente e ci mancherà molto”. 

 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium