/ Loanese

Loanese | 20 giugno 2018, 12:00

Loano, il 20 luglio scadono i termini per richiedere i contributi per gli asili nido

Il bando è rivolto ai nuclei familiari con minori a carico di età compresa tra 3 e 36 mesi

Loano, il 20 luglio scadono i termini per richiedere i contributi per gli asili nido

Scadono il 20 luglio prossimo i termini per la presentazione delle domande relative al bando che permette di beneficiare di contributi economici per l'accesso ai nidi d'infanzia del distretto socio-sanitario numero 5 del finalese. Il bando è rivolto ai nuclei familiari con minori a carico di età compresa tra 3 e 36 mesi, i quali potranno ricevere contributi per sostenere le spese nei nidi d'infanzia pubblici e privati accreditati aderenti all'iniziativa e convenzionati con il Comune capofila del distretto socio sanitario di riferimento.

A ciascun nucleo familiare verrà erogato un massimo di 200 euro sottoforma di buoni pasto o voucher da utilizzare per abbattere i costi di iscrizione

“La misura – spiegano il sindaco di Loano Luigi Pignocca e l'assessore ai servizi sociali Luca Lettieri – ha l'obiettivo di incrementare il numero di bambini che potrà avere accesso ai nidi d'infanzia, al fine di fornire ai piccoli opportunità di crescita diversificate rispetto a quelle della famiglia. Dal punto di vista degli adulti, invece, il bando vuole aiutare i genitori (ed in particolare le madri) a mantenere o migliorare la propria condizione lavorativa o ad avere il tempo di intraprendere percorsi di formazione professionale, di istruzione o di inserimento o reinserimento lavorativo; il contributo, inoltre, vuole sostenere le famiglie a basso reddito alleggerendole delle spese connesse alla frequenza dei nidi d'infanzia”.

I nidi che hanno aderito alla misura sono: il nido “Bolle di Sapone” di Toirano; il nido “Cucciolo” di Finale Ligure; il nido “L'Ape Birichina” di Pietra Ligure; il nido “L'Isola dei Tesori” di Noli; il nido “U Tam Tam” di Boissano; il nido Fratelli Rosselli “Seconda Stella a Destra” di Borghetto Santo Spirito; il nido “Stella Stellina” di Loano.

La domanda di partecipazione, debitamente compilata e corredata degli allegati richiesti, va presentata a mano o spedita al Comune nel quale ha sede il nido d'infanzia presso cui è stato iscritto il figlio. Il termine ultimo per la presentazione delle domande sono le ore 14 del 20 luglio. Il modulo è disponibile sul sito del Comune di Finale Ligure (capofila del distretto socio-sanitario) all'indirizzo www.comunefinaleligure.it. Nel caso di famiglie con più di un figlio iscritto in uno dei nidi aderenti alla misura occorre compilare una richiesta per ciascun bambino.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium