/ Loanese

Loanese | 20 giugno 2018, 08:52

Loano, pagare la sosta è sempre più comodo e facile: arriva il nuovo servizio "Whoosh!"

La nuova applicazione sarà un'alternativa in più che si va ad aggiungere alle altre modalità di pagamento già disponibili: l'altra App “Easypark”, contanti, tessere per tariffe agevolate, carte di credito e bancomat

Loano, pagare la sosta è sempre più comodo e facile: arriva il nuovo servizio "Whoosh!"

E' sempre più facile e comodo pagare la sosta sul territorio di Loano. L'amministrazione comunale del sindaco Luigi Pignocca ed il comando della polizia municipale coordinato dal comandante Gianluigi Soro, infatti, hanno reso disponibile una nuova applicazione: si tratta di “Whoosh!”, l'ultimo servizio proposto da Parkeon.

La nuova applicazione sarà un'alternativa in più che si va ad aggiungere alle altre modalità di pagamento già disponibili: l'altra App “Easypark”, contanti, tessere per tariffe agevolate, carte di credito e bancomat.

“L'attivazione di questo nuovo servizio è stata resa possibile grazie alla collaborazione con SiS, la società che fornisce e gestisce i parcometri nel nostro comune – spiegano Pignocca e Soro – Ora sono ben sei le modalità con le quali i nostri concittadini ed i nostri ospiti possono pagare la sosta a Loano. Un modo per agevolare ancora di più gli utenti e facilitare il loro soggiorno nella nostra città”.

Per pagare tramite “Whoosh!” cittadini e turisti potranno utilizzare l'App scaricata sul proprio smartphone oppure collegarsi al sito web dedicato (www.whooshstore.it). Allo scadere del tempo di parcheggio impostato, l'utente riceverà una notifica e potrà scegliere se terminare o prolungare la sosta direttamente da smartphone o web, senza doversi recare alle colonnine dei parcometri. Con questa applicazione non vengono applicate commissioni al costo della sosta. Grazie a “Whoosh!” è possibile pagare il tempo effettivo di sosta, con un minimo di 30 minuti.

Il pagamento si può fare ricaricando un borsellino virtuale, ma anche con singole operazioni per ogni sosta attraverso la carta di credito preregistrata. Una mappa interattiva facilità l'individuazione delle aree di sosta e dei parcometri più vicini. Per consentire il controllo dei pagamenti l'utente dovrà posizionare in modo visibile sul cruscotto del veicolo il talloncino indicante la modalità di pagamento con “Whoosh!”.

Il tagliando può essere scaricato dal sito (all'indirizzo https://www.whooshstore.it/assets/assets/whoosh-sticker-it.pdf). “Whoosh!” è disponibile sia per Android sia per IOS, oltre che da computer fisso o portatile, e può essere utilizzata attraverso la più moderne tecnologie di riconoscimento, attraverso l'impronta digitale, la registrazione sul sistema di “Whoosh!” o Facebook. Nell'area riservata personale è possibile avere un resoconto di tutti i pagamenti. Le tariffe delle area di sosta restano invariate: 1.20 euro all'ora in tutte le zone (tranne nel nuovo parcheggio di via Stazione Vecchia dove la tariffa è ridotta a 0,80 euro l'ora).

Anche le agevolazioni tariffarie per residenti (0,30 euro l'ora) e titolari di partita Iva con sede in Loano (0,60 euro l'ora) restano invariate. I residenti e i titolari di partita Iva possono richiedere la tessera presso l'Urp oppure selezionare la tariffa dalla App. La polizia municipale effettuerà controlli tramite l'incrocio delle banche dati per verificare l'utilizzo legittimo delle tariffe. La App “Whoosh!” è già attiva e nei prossimi giorni il personale di SiS apporrà gli appositi adesivi sui parcometri presenti sul territorio. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium