/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 23 giugno 2018, 11:03

Italia e Cina vicine grazie al progetto Itaway: presente al taglio del nastro a Wuhan anche il nostro gruppo editoriale

In questa città di 11 milioni di abitanti nascerà un centro commerciale dove le eccellenze del Made in Italy saranno protagoniste assolute

Italia e Cina vicine grazie al progetto Itaway: presente al taglio del nastro a Wuhan anche il nostro gruppo editoriale

Grande inaugurazione con cerimonia nella città di Wuhan, per il via alla realizzazione dell'Italian Village, nato sotto la collaborazione tra “Tongling Dingliang Business Co. Ltd.” e “Greenland Holdings Corp.”.

Targatocn, assieme ad altre testate italiane, sta partecipando al grande evento in programma dal 22 al 24 giugno.

Tre giorni di opening ceremony e altre attività volte a far conoscere e capire meglio la natura del progetto Itaway e la sua importanza per il business italiano in Cina. Ve ne parleremo meglio nei prossimi giorni. Per ora regaliamo ai nostri lettori qualche immagine della cerimonia che dà il via ad un grande progetto di valorizzazione delle eccellenze del Made in Italy in una città di 11 milioni di abitanti e in fortissima espansione.

Il taglio del nastro è stato affidato a Giancarlo Cassanelli, responsabile commerciale del progetto per l’Italia, Leonello Zago, architetto di Treviso che ha progettato il complesso, Tiziana Primori, amministratore delegato di Fico Bologna, e Fabio Corbella, produttore dei “vini dei campioni”. Presente anche Simona Lodolo, ex manager Camera di Commercio italiana in Cina.

Gli ospiti sono giunti dall’Italia perché credono in questo progetto. Alla cerimonia artisti e musicisti giunti dal Belpaese per portare l’atmosfera italiana tra i tantissimi cinesi presenti.

Barbara Simonelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium