/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 26 giugno 2018, 08:45

La "sola" della prenotazione ai Bagni: truffatori (a mani vuote) a Loano

Due uomini e una donna i protagonisti della tentata truffa ai danni di uno stabilimento balneare loanese.

Leonardo, il direttore dei Bagni Continental di Loano

Leonardo, il direttore dei Bagni Continental di Loano

Un tentativo di truffa sventato grazie all'accortezza del direttore di uno stabilimento balneare di Loano. Scenario dell'episodio i Bagni Continental, dove nel pomeriggio di ieri due uomini e una donna si sono presentati chiedendo informazioni per prenotare una postazione per il mese di luglio.

Dopo aver raggiunto l'accordo, gli acquirenti hanno preparato il denaro per il pagamento appoggiandolo sul tavolo della direzione. Prima del saldo, però, un'improvvisa richiesta: "Vogliamo vedere il nostro posto". Una domanda che non ha colto impreparato Leonardo, colui che stava ricevendo la prenotazione, che ben consapevole di non aver incassato alcuna cifra ha accompagnato i signori a visionare la postazione a loro destinata per il mese di luglio.

Dopo aver scoperto l'ombrellone prenotato, il ritorno alla reception per ultimare i dettagli dell'accordo e, per i truffaldini bagnanti, per mettere in scena il secondo atto della 'sola': "Allora siamo a posto per il mese di agosto?" la chiosa di uno dei signori interessati alla prenotazione. Alla risposta del direttore dello stabilimento, pronto ad affermare che la loro richiesta faceva riferimento al mese di luglio, una nuova battuta da parte della 'presunta' clientela: "No, avevamo detto agosto. A luglio non possiamo, a questo punto non se ne fa nulla. Ci dia indietro i soldi".

Soldi che ovviamente Leonardo, ben conscio di non aver mai incassato, non ha restituito spiegando di non aver ricevuto alcun pagamento. A quel punto i due uomini e la donna, non essendo riusciti nel loro intento, hanno abbandonato lo stabilimento balneare nella maniera più veloce possibile. Senza prenotazione, ma soprattutto senza bottino.

"Il fatto che sia successo in un momento abbastanza calmo della giornata mi ha aiutato a non cadere nell'imbroglio"  ha infine commentato Leonardo, il direttore dei Bagni Continental.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium