/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 26 giugno 2018, 19:28

Profugo 28enne indagato per violenza sessuale su minore: la bimba di 8 anni avrebbe confermato le accuse

L'episodio sarebbe avvenuto all'interno di un centro di accoglienza straordinaria per richiedenti asilo situato nella Provincia di Savona

Profugo 28enne indagato per violenza sessuale su minore: la bimba di 8 anni avrebbe confermato le accuse

Caso di violenza sessuale su minore all'interno di un centro di accoglienza straordinaria per richiedenti asilo situato nella Provincia di Savona. Nella giornata odierna in Questura, nell'ambito dell'incidente probatorio (alla presenza di una psicologa e davanti al gip Alessia Ceccardi), si è tenuta l'audizione protetta della bimba di 8 anni di origine nigeriana. 

Secondo quanto trapelato, la presunta vittima avrebbe di fatto confermato le accuse ai danni del 28enne suo connazionale, ospite anche lui nella struttura assieme alla moglie e al figlio. 

Secondo l'accusa, l'uomo avrebbe abusato sessualmente (si parla di carezze e palpeggiamenti) della bimba. Il fatto era stato denunciato dalla madre della bambina, anche lei ospite assieme alla figlia all'interno della stessa struttura di accoglienza. 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium