/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | venerdì 29 giugno 2018, 12:11

Tornano i "Santi Pollastri" con un nuovo singolo per l'estate: "In Russia non ci vado" (VIDEO)

“Una canzone che narra come stiamo passando questo inizio d'estate, tra bar vuoti, partitelle in spiaggia, palleggi nelle piazze, e arditi corteggiamenti dal nefasto esito già scritto, il tutto senza i nostri amati Azzurri.”

Tornano i "Santi Pollastri" con un nuovo singolo per l'estate: "In Russia non ci vado" (VIDEO)

Dopo “L’ostaggionale” i "Santi Pollastri" tornano con il loro singolo per l'estate. Una tradizione che non poteva mancare e che quest'anno non poteva che vertere su un sentitissimo tema: l'esclusione dell'Italia dai Mondiali.

Ecco allora il video de "In Russia non ci vado”:


Spiegano: “Una canzone che narra come stiamo passando questo inizio d'estate, tra bar vuoti, partitelle in spiaggia, palleggi nelle piazze, e arditi corteggiamenti dal nefasto esito già scritto, il tutto senza i nostri amati Azzurri.”

Il nome scelto per il duetto è un chiaro omaggio a Sante Pollastri l'amico anarchico del ciclista Girardengo, diventato fuorilegge e le cui gesta lo fecero diventare un personaggio quasi leggendario. 

Jan e Gian sono uniti, oltre che da una fraterna amicizia nata nelle notti alassine nel circolo Brixton, anche da una devozione a tre grandi cantautori della musica italiana: Rino Gaetano, Enzo Jannacci e Giorgio Gaber, alla quale si ispirano apertamente e dei quali ripropongono spesso alcuni brani durante i concerti. 
Conoscere ed ascoltare i Santi Pollastri non regala riff travolgenti, voci soavi, o movimenti graziosi. I Santi Pollastri mettono tutta la loro energia nelle proprie canzoni e nei propri concerti, affrontando temi anche di critica sociale, di difficoltà giornaliere, della fatica del lavoro, sempre con intensa ironia, come i tre maestri prima citati, ci hanno insegnato.

Altri collanti del duetto sono da ricercarsi nello scopone scientifico, in Zdenek Zeman, nell'Ormeasco, nei muri a secco e nei fedelissimi amici pronti a a seguirci e sostenerci in ogni concerto tenuto nella nostra Liguria.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore