/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 29 giugno 2018, 14:55

L'appello di "Semplicemente Noli": "Lasciate lavorare gli esercenti e tutti gli operatori turistici almeno in estate"

La lista di minoranza: "Dalla maggioranza un regolamento delle esternalità triste e vessatorio"

immagine di repertorio

immagine di repertorio

Il gruppo "Semplicemente Noli", rappresentato in consiglio comunale da Lucio Fossati, Ambrogio Repetto e Debora Manzino, lancia questo appello all'amministrazione Niccoli: "La stagione è cominciata e chi opera nel settore Turismo, fonte primaria di lavoro e reddito nolese, chiede solo di lavorare e di potersi concentrare sulla propria attività. Sa che l’estate turistica è ormai breve e che i mesi “fermi” sono invece tanti.

Chiediamo pubblicamente a questa Amministrazione che non si ecceda con ossessive e magari non giustificate restrizioni ma, soprattutto, con esasperanti verifiche e pignolerie varie. Un regolamento delle esternalità c’è, noi come Minoranza lo abbiamo aspramente osteggiato perché lo riteniamo triste e vessatorio ma c’è e la Maggioranza lo ha fortemente voluto e scritto a sua immagine.

Quindi un regolamento, visto che c’è, deve rimanere tale e non diventare un “gusto” di qualcuno pertanto interpretabile e suscettibile di personalissime opinioni magari anche espresse al limite dell’autoritarismo.

Sia chiaro non chiediamo né di tollerare né tantomeno di transigere ma molto più semplicemente di rispettare il regolamento attualmente in vigore e soprattutto, e qui ci sarebbe il salto di qualità che un Amminitsrazione dovrebbe,secondo noi, fare; “essere accanto” a tutti gli operatori del settore Turismo che operano nel nostro Comune.

Così come nostro diritto/dovere di Minoranza seguiremo con attenzione gli sviluppi di alcune “imbarazzanti” situazioni che si sono ultimamente create fra amministratori e operatori del settore e ,per quanto possibile, ci mettiamo a disposisione di questi ultimi per qualsivoglia esigenza e/o supporto di tipo normativo, amministrativo, burocratico e quant’altro.

Qualora poi il Ns. Sig. Sindaco decida di sospendere per questi due prossimi mesi (Luglio e Agosto) l’applicazione della Tassa di Soggiorno, sarebbe un gesto sicuramente apprezzato; sia da noi quale Minoranza ma siamo convinti anche da molti altri".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium