/ Varazzino

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Varazzino | martedì 10 luglio 2018, 08:33

Varazze, fa acquisti con denaro falso: arrestata dai Carabinieri

La donna utilizzava banconote di taglio da 50 euro, nella perquisizione gli sono stati trovati 850 euro

E’ una donna rumena P.L. di 31 anni la persona arrestata dai carabinieri di Varazze per aver fatto acquisti con denaro che è poi risultato falso.

La donna, insieme ad un suo connazionale, nel pomeriggio di ieri, ha raggiunto la località ligure e ha iniziato a fare acquisti presso alcuni esercizi pubblici della riviera utilizzando diverse banconote false da 50 euro con su scritto lo stesso numero di serie; in alcuni casi riusciva a comprare della merce e a farsi dare il resto per poi dileguarsi immediatamente nelle vie del centro cittadino, in altri casi, invece, veniva allontanata dai gestori degli esercizi insospettiti da quelle strane banconote.

Da qui è scattato l’allarme ai carabinieri di Varazze che, dopo alcune ricerche su quel lungomare e per le vie del centro, riuscivano a rintracciarla e a bloccarla. I carabinieri hanno provveduto alla perquisizione sia sulla persona che sulla sua macchina trovando ulteriori banconote false, sempre dal taglio di 50 euro, per un totale complessivo di 850 euro, nonché la merce acquistata e il denaro avuto quale resto dagli acquisti fraudolenti.

Dai primi accertamenti svolti i carabinieri hanno potuto verificare che la donna aveva effettuato o tentato acquisti in 10 esercizi pubblici presenti sul lungomare di Varazze, principalmente acquistando bevande presso alcuni stabilimenti balneari con il fine di ottenere un importante resto; tuttora sono in corso accertamenti per capire se sono stati coinvolti altri esercizi pubblici del centro cittadino o, eventualmente, di altri Comuni limitrofi.

La donna arrestata, è stata accompagnata presso la caserma di Savona, in attesa di essere giudicata per direttissima questa mattina, mentre il suo amico veniva denunciato per concorso nel medesimo reato.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore