/ Solidarietà

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | giovedì 12 luglio 2018, 17:45

Al via domani ad Arnasco la "Festa Cubana" per aiutare scuole e ospedali di Cuba

I proventi della serata saranno destinati alla provincia di Granma per introdurre l’illuminazione a led nelle scuole e nell’ospedale di Rio Cauto

Come già annunciato su Savonanews (leggi QUI) torna ad Arnasco, sabato 14 e domenica 15 luglio, la “Festa Cubana” organizzata dal Circolo “Camilo Cienfuegos” di Ceriale dell’Associazione di Amicizia Italia-Cuba con la collaborazione del Comune e della Pro Loco di Arnasco, presso la zona verde attigua al palazzo comunale e alla Protezione Civile di questo paese simbolo degli ulivi e dei muretti a secco.

I proventi della serata saranno destinati alla provincia di Granma per introdurre l’illuminazione a led nelle scuole e nell’ospedale di Rio Cauto, località legata ad Arnasco da un gemellaggio che risale a 17 anni fa.

Il "filo rosso" che collega Arnasco a Cuba è sempre più forte e marcato: la tradizionale scuola dei muretti a secco di Arnasco è stata esportata circa vent’anni fa nelle città di Guisa e di Bartolomé Masó; in quest’ultimo comune tuttora esiste una scuola che porta avanti questi insegnamenti.

Inoltre, negli anni ad Arnasco sono passati numerosi nomi di spicco della cultura e della società cubane, dalle autorità provinciali di Granma fino alla recente visita di alcuni esponenti della protezione civile.

Alla festa di sabato e domenica prossimi tutto sarà "cubano": le ricette, le bevande, le musiche, le danze. Un'occasione di più di gemellaggio tra questi due luoghi da lungo tempo in contatto tra loro.

 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore