/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 13 luglio 2018, 10:03

Albisola, via alle 15 all’ordinanza Orsi contro il traffico pesante: dubbi sulla viabilità

Ieri sera si è tenuto presso la sede degli alpini di Albisola un incontro con i cittadini, per trattare del tema, organizzato dai comitati Albisola Vivibile e Albisola Luceto Sostenibile.

Albisola, via alle 15 all’ordinanza Orsi contro il traffico pesante: dubbi sulla viabilità

Tutto pronto per l’avvio dell’ordinanza firmata dal sindaco di Albisola Superiore Franco Orsi che blocca il transito pesante ai mezzi di peso superiore alle 7.5 tonnellate: alle 15 stop al divieto fino alle 21 per tutti i venerdì fino al 14 settembre.

Lo stop sarà operativo in Corso Mazzini dall'ingresso autostradale sino al mare, in via Turati e su tutto il tratto albisolese fino al ponte Sansobbia e riguarderà tutti i mezzi pesanti compresi gli autobus ad esclusione dei mezzi di linea del trasporto pubblico, dei mezzi provenienti o destinati al territorio delle Albisole, di Stella e delle località servite dalla Sp 334, nonchè i mezzi di soccorso, civili e militari.

I cartelli che segnalano il divieto sono stati posizionati nei giorni scorsi nei punti cruciali, dalla rotonda di Vigo ad Albisola Superiore, all’ingresso del paese sul ponte del Sansobbia e dalla rotonda di Corso Mazzini a Savona di fronte al mercato civico.

Come annunciato dal primo cittadino albisolese verranno effettuati dalla polizia locale tre presidi nei punti cruciali, collaborazione confermata dai comuni di Celle, Albissola Marina e Savona per evitare problemi sulla viabilità.

Intanto ieri sera si è tenuto presso la sede degli alpini di Albisola un incontro con i cittadini, per trattare del tema, organizzato dai comitati Albisola Vivibile e Albisola Luceto Sostenibile.

L’ordinanza di Orsi non ha convinto pienamente gli albisolesi che chiedono nuovamente un blocco totale del traffico pesante impugnando le 2350 firme raccolte.

Diversi gli interventi che si sono susseguiti durante la serata, da una spiegazione del presidente della Croce Verde Wilderio Vanz che ha illustrato i tempi di intervento medio su un soccorso limitato dal traffico che porterebbe ad un esposto alla Procura, chi ha lanciato l’idea costituire la base di una lista apolitica per partecipare alle prossime elezioni, una preoccupazione per un possibile raddoppiamento del traffico dovuto anche alla creazione di una nuova rotonda nei pressi della ex acts con la realizzazione di un supermercato Auchan e infine una nuova manifestazione di protesta con presidio e chiusura del casello di Albisola.

Il vice sindaco Maurizio Garbarini, presente all’incontro ha delineato tutti i dettagli dell’incontro con il prefetto Antonio Cananà spiegando il perché della decisione dell’interruzione dell’ordinanza alle ore 21.00.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium