/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 16 luglio 2018, 11:50

Finalborgo: la storia dell'outdoor rivive nel periodico "Il Quadrifoglio" (VIDEO)

L'appello dell'atleta Danilo Basso: "Ricordiamoci che l'ambiente non è eterno, impariamo a rispettarlo"

Immagine storica tratta da "Il Quadrifoglio"

Immagine storica tratta da "Il Quadrifoglio"

Si è svolta sabato scorso, nell’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo, la presentazione del nuovo numero de “Il Quadrifoglio”, periodico locale stampato a cadenza semestrale e dedicato alla storia, alla cultura, alle tradizioni e agli eventi di Finale Ligure.

In questo numero “focus” particolare sull’ambiente: si parla di clima, alla luce dei dati raccolti quotidianamente nella centralina posta in località Aquila, dalle temperature, alle nevicate, alle precipitazioni e molto altro.

E, naturalmente, non può mancare, se si parla di ambiente e territorio, un riferimento all’outdoor. In particolare è stato chiamato sul palco Danilo Basso, il “patron” della mountain bike finalese, che ha raccontato di chi fu, negli anni ’80, il primo con una bicicletta Cinelli “Rampichino”, ben diversa dalle MTB di oggi, a “sfidare” i sentieri del Finalese.

Racconta Danilo Basso: “Tutto è iniziato per caso in una domenica di settembre sulla strada Berretta. Fu una sfida tra amici e l’impresa riuscì”.

Questo è l’inizio del racconto di Danilo Basso. Il resto è storia. Ma l’atleta finalese conclude con un appello: “Da quell’inizio a oggi sono passati sui nostri sentieri milioni di atleti e di appassionati. Vorrei però più attenzione per il nostro territorio, ricordiamoci che non è eterno”.

Ecco un breve estratto video della presentazione:

 

A. Sg.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium