/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 18 luglio 2018, 15:48

Video-denuncia choc divulgato da LoaNoi: liquami organici al "Punto eco" di Loano

La lista civica: "Ancora gravi lacune sulla raccolta differenziata, ma l'amministrazione sottovaluta il problema"

Video-denuncia choc divulgato da LoaNoi: liquami organici al "Punto eco" di Loano

Una video-denuncia partita da un cittadino viene resa nota dalla lista civica LoaNoi. Ancora una volta al centro delle polemiche la gestione dei rifiuti a Loano.

Scrive LoaNoi: "Ecco il video inviatoci da un cittadino che denuncia in che modo viene depositato da qualche giorno l’organico presso il 'punto eco'. Da segnalare come il liquido prodotto dal rifiuto organico va ad essere sparso sull’asfalto senza nessun controllo con i danni a livello ambientale annessi.

Eppure come cita l’articolo 7 del Decreto Ministeriale emesso l'8 aprile 2018 dal ministero dell'ambiente in merito a "Disciplina dei centri di raccolta dei rifiuti urbani raccolti in modo differenziato, come previsto dall'articolo 183, comma 1, lettera cc) del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e successive modifiche", il materiale dovrebbe essere smaltito al massimo nelle 72 ore.

Inutile dire che per l’ennesima volta il funzionamento della raccolta differenziata a Loano non funziona ed è svolto con grandi lacune da parte della ditta appaltatrice. Ci chiediamo il perché l’amministrazione sottovaluti la situazione".

Ecco il video fatto pervenire a LoaNoi da un cittadino:

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium