/ Eventi

Eventi | giovedì 19 luglio 2018, 15:00

Stasera Borghetto festeggia la Bandiera Blu 2018 con il "Gruppo Caronte"

Festa in musica e aperitivo organizzata dalla associazione ViviBorghetto Con il patrocinio del Comune

Stasera Borghetto festeggia la Bandiera Blu 2018 con il "Gruppo Caronte"

Questa sera alle ore 20 l'Associazione "ViviBorghetto", con il patrocinio del Comune di Borghetto Santo Spirito, presenterà un concerto dal titolo "Aspettando il tramonto... in musica". Sul palco di piazza Pelagos salirà l'ensemble "Caronte".

A seguire l'associazione ViviBorghetto allestirà un aperitivo, con snack e stuzzichini, per celebrare insieme all'amministrazione comunale l'importante traguardo del conferimento della Bandiera Blu 2018.

Il curriculum del "Gruppo Caronte" è semplicemente impressionante:

Dal 1988 al 1993 il Gruppo ha organizzato a Brescia la rassegna di musica contemporanea “Musica nella Stanza” presentando lavori in prima assoluta spesso registrati e trasmessi da RAI Radiotre;ha tenuto concerti in tutta Italia con svariate formazioni prendendo parte ad importanti Festival e rassegne Ha realizzato numerosi lavori in prima assoluta su commissione di Enti quali il Festival della Valle d’Itria con una prima assoluta per l’ottocentesimo della nascita di Federico II° di Svevia nel 1994 eseguita nel Castello del Monte con ripresa RAI (altre tre repliche in luoghi federiciani),nel 1997 al Teatro A.Bonci di Cesena ha eseguito in prima assoluta “Sarà forse Maria...” opera commissionata dal Teatro per l’anniversario di Donizetti,nel 1998 ha effettuato su commissione uno spettacolo musicale in occasione del bicentenario del matrimonio fra Francesco I° Borbone e M.Clementina d’Austria per l’Amministrazione Provinciale di Foggia, nello stesso anno per la Sagra Musicale Umbra nell'ambito del Simposio Mondiale dell'Arpa ha suonato con il fisarmonicista Gianni Coscia musiche di Coscia e Battista Lena. All’estero ha tenuto concerti in Francia tra cui un concerto a Parigi per Expolangues ‘93 quale gruppo italiano,Festival Classique & Jazz di Marsiglia,Grecia (Atene e località dell’Attica,Conservatorio Statale di Salonicco),Spagna con una tournée di nove concerti per la Gioventù Musicale ed un concerto per l’Università di Cordoba,Portogallo (Lisbona e Oporto) e Svezia a Stoccolma ,Svizzera tra cui un concerto a Ginevra nell’ambito del salone Internazionale del Libro 1995 ed in diverse località dell’Austria tra cui Innsbruck (sala del Conservatorio del Tirolo) e Klagenfurt; ha tenuto concerti in Norvegia (Oslo),Danimarca a Copenaghen - Capitale Europea della Cultura’96 - e Germania dove a Kiel ha inaugurato l’ottava edizione della rassegna “Girovagando in Musica”;sue esecuzioni sono state trasmesse da RAI Radiotre,RAI Radiouno,Televisione Nazionale Spagnola , Radio Nazionale Svedese e Radio/Televisione ORF (Austria). Dal 1992 il Gruppo organizza la rassegna itinerante “Girovagando in Musica” che si svolge in Italia all'estero coinvolgendo numerose località tra giugno e novembre con il patrocinio della Rappresentanza a Milano della Comunità Europea e dal 2000 con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.Tra le numerose collaborazioni:il Gruppo di Tradizione Orale di S.Giovanni Rotondo e il Coro di Voci Bianche dell’Arcum di Roma . Dal 1993 al 1998 con le “Giornate Catulliane” di Sirmione e con il patrocinio dell’Unione Latina di Parigi ha realizzato opere in prima assoluta su testi di classici latini e nel 2001 su commissione dell'Unione Latina di Parigi ha realizzato musiche su testi di Ovidio in occasione del Convegno di Udine. Nell’aprile 2000 ha realizzato in prima assoluta il musical italiano”Una Storia” commissionato dal Teatro Bonci di Cesena,in maggio ha aperto la Nona Edizione di “Girovagando in Musica” con due concerti a Pechino in collaborazione con l’Ambasciata Italiana e con il Ministero della Cultura Cinese. Nel dicembre 2000 ha tenuto due concerti in Algeria ripresi dalla Televisione Nazionale. Nel 2001 ha suonato alla Burgarena Finkestein di Villach (Austria) ed ha tenuto cinque concerti a Beirut e altre località libanesi;su invito dell'Ambasciata d'Italia ha tenuto due concerti a Skopje ripresi dalla radio e dalla televisione nazionali ed un concerto di musica sacra a Izmir (Turchia) ; ha inoltre presentato lo spettacolo "Una fiaba cantata" a Manchester con straordinario successo di pubblico e critica. Nel 2002 ha tenuto tre concerti a Jeddah in Arabia Saudita su invito del Console Generale e tre concerti negli Stati Uniti esibendosi con successo in un repertorio dedicato alla canzone ed all' opera italiana a San Francisco,Los Angeles e Phoenix su invito dell'Istituto Italiano di Cultura e dell'Università dell'Arizona. Nel 2004 ha tenuto due concerti in Etiopia,ad Addis Abeba,su invito dell'Istituto Italiano di Cultura e della University Yared School of Music.In occasione di questi concerti il Gruppo ha eseguito,per la prima volta in Africa,brani dalle opere "La regina di Saba" di Gounod e Goldmark. In Italia ha realizzato in prima assoluta lo spettacolo “Festa d’Aprile” commissionato dall’Amministrazione provinciale di Massa Carrara in occasione della visita del Presidente della Repubblica Ciampi. Su commissione del Teatro Bonci di Cesena ha realizzato lo spettacolo “Dove finisce l’Occidente” dedicato a Marco Polo e replicato a Genova Capitale Europea della Cultura. Nel 2005 ha preso parte alla Festa della Repubblica Italiana con un concerto per l'Ambasciata di Sana'a in Yemen. Su commissione del Teatro Bonci di Cesena ha realizato lo spettacolo “Una storia sbagliata” dedicato a Pasolini nel 30° anniversario della morte. Nel 2006 all'estero ha preso parte al progetto Suono Italia nell'ambito del Festival International de Jazz de Montreal (Canada),ha tenuto un concerto a Norimberga per il Consolato Italiano ed è stato invitato dall'Ambasciata Italiana a tenere un concerto a Santo Domingo (Repubblica Dominicana). In Italia ha tenuto oltre 40 concerti tra cui due concerti per il Premio Letterario Bancarella e su commissione del Teatro Bonci di Cesena ha realizzato uno spettacolo in prima assoluta per il 250° della nascita di Mozart trasmesso sui canali televisivi Sky. Nel 2007 ha realizzato lo spettacolo "Canzoni Barbare" su commissione del Teatro Bonci di Cesena presentando un lavoro in prima assoluta dedicato alla commistione tra versi di Carducci e musica rock;nel 2008 ha realizzato in prima assoluta a Varese lo spettacolo "I pirati del Lago" dedicato ai Mazzarditi su commissione del Comune di Varese e dell'Associazione Terra Insubre e lo spettacolo "Il Cavalletto di Durer" tenuto presso il Castello di Segonzano; tra il 2007 ed il 2008 ha tenuto oltre 100 concerti;ha realizzato il progetto "Le parole della Musica" finanziato da Fondazione Cariplo;nell'ottobre 2008 ha tenuto un concerto dedicato alla canzone italiana presso l'Auditorium St.Pierre di Tolosa su invito del Console d'Italia e nel 2009 ha tenuto nella cappella del Duomo di Tolosa un recital di musica e letteratura per la Società Dante Alighieri. Nel 2009 ha realizzato il progetto “Le parole della Musica” in Lombardia vincendo un bando della Fondazione Cariplo ed in Trentino vincendo un bando della Fondazione Cassa di Rovereto e Trento organizzando complessivamente 50 concerti sul territorio. Nel 2010 ha aperto la diciannovesima edizione della stagione “Girovagando in Musica” a Malta partecipando al Bir Mitfuh Internationale Festival come unico gruppo italiano,la stagione è proseguita con oltre 60 concerti in tutto il nord Italia. Nel 2011 il ha partecipato come unico gruppo italiano al Festival Mondiale dell’Arpa di Rio de Janeiro tenendo due concerti e registrando per TV Brasil (televisione nazionale). Ha tenuto oltre 60 concerti il diverse località italiane. Nel 2012 ha tenuto oltre 50 concerti in tutta Italia promuovendo il cd Scarafaggi & Regine inciso a Perugia nel 2011 e realizzando progetti di valorizzazione del territorio e dei prodotti locali con il Comune di Chieti e l'APT Pinè Cembra. Nel 2013 ha realizzato la XXII° edizione della rassegna "Girovagando in Musica" con decine di spettacoli in diverse regioni italiane;ha realizzato progetti originali dedicati a musica e letteratura con spettacoli sulla Divina Commedia e sul Decamerone.Ha realizzato incontri/spettacolo sull'astronomia con astrofisici di fama mondiale e ricercatori della Nasa coniugando musica e divulgazione scientifica con ricerche musicali ed improvvisazioni. L'improvvisazione sulla formazione della luna è pubblicata sul sito web della Nasa.

Ha preso parte all'evento Britten100 a Roma con Bob Chilcott, il Coro Città di Roma ed il Coro di Voci Bianche dell'Alcun.

Nel 2014 ha realizzato la XXIII° edizione di "Girovagando in Musica" conclusa con due concerti in Camerun per la Settimana della Lingua Italiana su invito dell'Ambasciata Italiana.

Ha proseguito ed ampliato la collaborazione con astrofisici di fama internazionale e per il progetto "Alla Velocità della Luce" ha ottenuto il patrocinio dell'Istituto Italiano di Fisica e dell'International Year of Light 2015.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore