/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | domenica 22 luglio 2018, 09:46

Insegue la moglie in macchina e le taglia la strada: arrestato dai carabinieri a Savona

L'inseguimento rocambolesco ha portato all'arresto dell'uomo, già noto alle forze dell'ordine per i suoi atteggiamenti violenti

E’ un italiano, C.F. 50enne, pregiudicato, l’uomo arrestato dai Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Savona nel corso della notte, per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori nei confronti della moglie.

Savona, erano da poco passate le nove di ieri sera quando C.F. a bordo della propria auto ha inseguito e bloccato la macchina su cui viaggiava la propria moglie e, una volta sceso dal mezzo, ha cercato di aprire la portiera ed ha iniziato a colpire la carrozzeria dell’auto a pugni per raggiungere la donna, che nel frattempo si era barricata all’interno dell’abitacolo terrorizzata.

L’immediato intervento da parte dei carabinieri, che ha scongiurato sicuramente conseguenze più gravi, ha consentito bloccare C.F. davanti alla macchina della consorte ancora intento ad insultarla ed ad accusarla di averlo rovinato economicamente. Anche in presenza dei carabinieri l’uomo non dava cenno di volersi tranquillizzare e continuava a gridare ed a cercare di aprire con forza l’auto. E’ a questo punto che sono scattate le manette.

C.F. è stato quindi accompagnato presso la caserma di Savona per gli atti di rito e successivamente associato al carcere di Genova Marassi, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. L’uomo si era reso già protagonista di episodi di violenza e vessatori nei confronti della moglie, infatti era stato già denunciato lo scorso anno e quest'anno in corso anche da altre forze di polizia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore