/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 24 luglio 2018, 15:48

Bardineto: no alle moto da enduro dove devono passare uomini, cavalli e mtb

Sentieri devastati da motociclisti che si trovano dove non dovrebbero essere. La segnalazione parte dai social e il Comune prende provvedimenti

Bardineto: no alle moto da enduro dove devono passare uomini, cavalli e mtb

Moto da enduro sui sentieri riservati ai pedoni, ai cavalli e alle mountain bike: il Comune di Bardineto prende provvedimenti.

La segnalazione arriva da un utente su Facebook"Durante il finale della nostra escursione MTB di domenica 15 luglio sulla Costiera di San Nicolò, abbiamo incontrato ben tre compagnie diverse di motociclisti a smanettare, solcare  e devastare il sentiero come loro solito, infischiandosene della buona educazione, del rispetto e ovviamente dei divieti". 

"Questo sentiero e altri sono stati oggetto di contributo Regionale per attività di outdoor e quindi il Comune ha l’obbligo della manutenzione - commenta sempre sul famoso social il sindaco di Bardineto Franca Mattiauda - per questo motivo, e anche per rispetto al locale volontariato che presta la propria opera di pulizia della sentieristica, non possiamo permettere l’uso improprio dei sentieri da parte di altri soggetti (motociclisti ecc.)". 

"E' stata emessa espressamente un’ordinanza sindacale e sono stati affissi divieti, che sono da rispettare. Nei prossimi giorni i controlli saranno assidui. Non ci piace applicare sanzioni, ma se sarà necessario purtroppo si provvederà in tal senso - conclude il primo cittadino valbormideseAuspico comunque una collaborazione Civile fra tutte le parti, rispetto per il lavoro svolto da tanti volontari e rispetto per le regole". 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium