/ Albisolese

Albisolese | 24 luglio 2018, 11:45

Albissola Marina, "Parole ubikate in mare": mercoledì 25 luglio ecco Stefano Zecchi

Appuntamento alle ore 21.15 in piazza Concordia ad Albissola Marina

Albissola Marina, "Parole ubikate in mare": mercoledì 25 luglio ecco Stefano Zecchi

Mercoledì 25 luglio, alle ore 21.15 in Piazza Concordia ad Albissola Marina, si svolgerà l'incontro con il filosofo e scrittore STEFANO ZECCHI e la presentazione del libro “Paradiso Occidente. La nostra decadenza e la seduzione della notte” (Mondadori).

Introduce Renata Barberis nell’ambito del Festival Parole ubikate in mare, in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Albissola Marina.

Ingresso gratuito

In caso di pioggia incontri al coperto nell'adiacente Museo MUDA.

“Occasum”, “terra della sera”, è questa la radice del termine “Occidente”, il suo senso profondo, nel quale sembra compiersi un destino ineluttabile. La grande filosofia del Novecento ha evocato questo destino come un inesorabile tramonto della nostra civiltà, un tramonto che, però, non ha mai conosciuto la notte, divenendo una lunga, interminabile decadenza. E tuttavia, questo Occidente in declino ha diffuso nel mondo i suoi modelli di vita, ha colonizzato senza essere colonizzatore: migliaia di persone, oggi, fuggono dalle proprie terre per venire a vivere da noi. Perché l'Occidente è visto come un paradiso: sarà anche mediocre, senza quelle tensioni utopiche e quelle energie progettuali che un tempo ha conosciuto, ma chi si guarda intorno non trova di meglio di questo pur modesto paradiso. Ha senso salvarlo dalla notte in cui può definitivamente sprofondare la sua cultura? C'è ancora una bellezza che sia testimonianza della nostra umanità?

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium