/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 27 luglio 2018, 12:50

Inchiesta FG Riciclaggi: ai domiciliari Claudio Busca

Oltre a Claudio Busca, vice presidente dell’Unione Industriali di Savona e Narciso Cova, coinvolti nell’inchiesta anche Marta Rosso, Claudia Busca (figlia dell’imprenditore e nel consiglio direttivo del Gruppo giovani dell’Unione industriali) e Leano Tardito.

Inchiesta FG Riciclaggi: ai domiciliari Claudio Busca

Risvolti nell’ambito dell’inchiesta sulla F.G.Riciclaggi di Cairo Montenotte, sono stati concessi gli arresti domiciliari a Claudio Busca, ma resta in carcere, invece, Narciso Cova.

Ricordiamo che i fatti contestati a seguito dell’attività di indagine della Guardia di Finanza vanno dai reati ambientali connessi alla lavorazione, stoccaggio e smaltimento dei rifiuti non conforme alla normativa di settore, fino ai reati fiscali.

Oltre a Claudio Busca, vice presidente dell’Unione Industriali di Savona e Narciso Cova, coinvolti nell’inchiesta anche e Marta Rosso, Claudia Busca (figlia dell’imprenditore e nel consiglio direttivo del Gruppo giovani dell’Unione industriali) e Leano Tardito. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium